Juventus-Pro Vercelli 0-2: i bianconeri perdono il derby piemontese

La Primavera incassa il primo ko stagionale in campionato alla sesta giornata, tra le mura amiche dello stadio Pistoni di Ivrea. Si interrompe così il filotto di risultati utili e i bianconeri perdono il passo sulla Fiorentina, vincente per 3-0 contro l’Entella. Nel derby piemontese contro la Pro Vercelli, dopo un primo tempo equilibrato, decidono le reti di Starita e Danza su rigore, che fissano il punteggio sul definitivo 0-2. Una battuta d’arresto che non pregiudica il cammino della squadra di Grosso, considerando anche che andrà recuperata la gara contro il Genoa, rinviata per la pausa delle Nazionali. Il calendario inoltre offre ampie possibilità di riscatto: mercoledì 22 ottobre ad Atene è in programma la terza gara del girone di Youth League contro l’Olympiakos, mentre il prossimo impegno in campionato sarà contro la capolista Fiorentina, sabato 26 ottobre.

JUVENTUS-PRO VERCELLI 0-2

RETI: 9′ st. Starita (P), 19′ st. rig. Danza (P).

Juventus: Audero, Roussos, Rizzo, Sakor, Parodi, Blanco Moreno, Hromada (32′ st. Clemenza), Vitale, Buenacasa (14′ st. Bnou-Marzouk), Kastanos, Soumah (14′ st. Udoh).
A disposizione: Volpe, Granatiero, Pellini, Varga, De Biasi, Macek, Donis, Mestre.
Allenatore: Fabio Grosso.
Pro Vercelli : Elezaj, Milesi, Cochis (39′ st. Moretti), Ianniello, Negro, Santomauro, Albanese, Schiavo, Bunino, Danza (32′ Giovanditti), Starita (44′ st. Alliata).
A disposizione: Nikolitsas, Lovin, Faverato, Bertolone, Bianco, Zullo, Casale, Capello, Principe.
Allenatore: Antonio Pigino.
Ammoniti: 13′ pt. Parodi (J) per gioco scorretto, 3′ st. Kastanos (J) per fallo di gioco, 13′ st. Sakor (J) per fallo di gioco, 27′ st. Roussos (J) per comportamento non regolamentare, 20′ pt. Albanese (P), 20′ st. Starita (P).

Leave a Comment

(required)

(required)