Juventus a caccia di occasioni: bianconeri pronti a saccheggiare il Parma

Da quando ha iniziato a delinearsi la possibilità del fallimento del Parma, gli osservatori di tanti club hanno iniziato a muoversi ed a tenere sotto controllo la situazione con l’intento di sfruttare qualche occasione in sede di calciomercato. Tra questi c’è anche la Juventus, società lungimirante e sempre attenta sotto questo aspetto. I bianconeri hanno messo nel mirino da tempo i due prospetti più interessanti del club ducale, ovvero il centrocampista Josè Mauri e l’attaccante Alberto Cerri, entrambi classe ’96 e corteggiatissimi da mezza Italia e non solo. Ma, come riporta Calciomercato.com, Marotta e Paratici conoscono la bontà del vivaio del Parma ed hanno riempito i propri taccuini con i nomi di altri giovani talenti. L’obiettivo numero uno pare essere Andrea Adorante, centravanti classe 2000 e punto di forza dei Giovanissimi crociati, oltre che della Nazionale Under 15 italiana. E’ stato proprio lui il giustiziere della Juventus all’ultima edizione della Manchester Premier Cup, con una prestazione che ha letteralmente stregato i bianconeri. Occhi anche sul reparto difensivo, dove riscuote consensi il gigante croato Martin Erlic, centrale degli Allievi Nazionali che spesso e volentieri viene convocato nella Primavera dal tecnico Hernan Crespo. Il Parma lo ha ingaggiato all’inizio di questa stagione e questi pochi mesi sono bastati alla dirigenza bianconera per capire che è un difensore dalle grandi potenzialità. Gli altri due giocatori che potrebbero finire nell’orbita di mercato bianconera sono il portiere Federico Adorni – anche lui nel giro della Nazionale azzurra – ed il centrocampista Marco Milanese, capace di interpretare con disinvoltura più ruoli nel reparto mediano crociato. La Juventus osserva ed attende: il “sacco di Parma” è già programmato.

Leave a Comment

(required)

(required)