James Pallotta su Tavecchio: ”Dichiarazioni umilianti, non capisco come altri club lo sostengano”

  • Redazione
  • in

Continuano ad aumentare i club sul fronto “no” per la candidatura di Tavecchio, con il Sassuolo che va ad unirsi alle già contrarie Roma, Juventus, Sampdoria, Cesena e Fiorentina. Più i giorni passano e più sembra demolirsi la candidatura di un Tavecchio che, per le sue dichiarazioni inopportune, sta perdendo il sostegno di tanti club della Serie A.

Non manda a dirle il presidente della Roma James Pallotta, che in una recente intervista ha dichiarato quanto sia stato umiliante per l’Italia dover ascoltare certe parole, puntando il dito contro chi ancora lo sostiene: La nostra posizione è stata chiara fin dall’inizio. Riteniamo queste dichiarazioni imbarazzanti e umilianti per l’Italia. Non rappresenta l’Italia e nemmeno la Roma, e non capisco come alcuni club lo sostengano. Lui non è il nostro presidente di federazione”

Leave a Comment

(required)

(required)