Inter-Rapaic, adesso è ufficiale: depositato il contratto del figlio d’arte

Il matrimonio tra Boris Rapaic e l’Inter si è di fatto celebrato ormai da qualche mese, ma oggi si è completato l’iter che ha sancito l’ufficialità del passaggio del talento croato al club nerazzurro. Come riportato dal sito ufficiale della Lega Serie A la società di Erick Thohir ha infatti depositato il contratto del jolly offensivo, figlio d’arte (il padre Milan è stato una bandiera del Perugia e ha totalizzato 49 presenze con  la maglia della nazionale croata) proveniente dall’Hajduk Spalato. Rapaic sarà così a tutti gli effetti a disposizione della Primavera di mister Stefano Vecchi, che potrà schierarlo a partire dalla prima giornata del girone di ritorno. Un innesto importante per la Primavera dell’Inter, che con l’estro del giovane croato rafforza ancor di più la propria candidatura per un 2015 all’insegna della lotta al vertice della categoria.

Leave a Comment

(required)

(required)