Inter, k.o. col sorriso: Bonazzoli e i suoi fratelli fanno felice Mancini

  • Filippo Ferraioli
  • in ,

E’ una sconfitta quantomai indolore quella subita dall’Inter nell’amichevole di lusso disputata contro il Paris Saint Germain. Nella cornice del Grand Stade di Marrakech i nerazzurri hanno sfidato i campioni di Francia guidati da Zlatan Ibrahimovic, uscendo sconfitti col punteggio di 1-0 in virtù della rete messa a segno da Cabaye. Ma quella in terra marocchina può andare agli archivi come una serata molto positiva per la squadra di Roberto Mancini, che ha visto i suoi mettere in campo una buona prestazione e ha potuto godersi le ottime prove dei tanti giovani gettati nella mischia. Federico Bonazzoli, partito titolare al fianco di Icardi, è stato uno dei migliori, confermando le doti da predestinato che lo hanno reso ormai a tutti gli effetti la quarta punta della prima squadra malgrado i soli diciassette anni di età. Nella ripresa hanno poi trovato spazio George Puscas, che ha fatto coppia per una manciata di minuti con l’ex compagno di reparto della Primavera prima di guidare l’attacco dell’Inter per tutto il corso della ripresa; a fare compagnia all’attaccante rumeno sono arrivati anche Isaac Donkor, Gaston Camara e Andrea Palazzi, tutti subentrati nella ripresa e bravi a farsi trovare pronti ad un appuntamento che significa molto per le rispettive carriere. Mancini sorride, l’Inter pure: il futuro nerazzurro non è mai stato così roseo.

Leave a Comment

(required)

(required)