Inter-Genoa, si continua a trattare per Osvaldo e Puscas. Bonazzoli resta nerazzurro

(Foto: Micaela Bernasconi)

L’asse InterGenoa resta uno dei più caldi del mercato nelle ultime ore, con i due club che trattano e cercano le giuste condizioni per uno o più affari graditi a entrambi. Sul tavolo dei meeting tra nerazzurri e rossoblù continuano a tenere banco i nomi degli attacanti: non è un mistero che il Grifone sia alla ricerca di una punta, per sostituire Alessandro Matri che dovrà stare ai box per circa un mese e mezzo dopo l’infortunio rimediato nell’ultima gara giocata proprio contro l’Inter. Pablo Daniel Osvaldo resta sempre la soluzione più gradita per Gianpiero Gasperini, che vorrebbe puntare sull’italo-argentino per rinforzare il reparto avanzato e continuare a lottare per le zone nobili della classifica. Ma, insieme a quello per Osvaldo, non è certo tramontato l’interesse per George Puscas: l’attaccante classe 1996 è reduce da una sensazionale prima parte di stagione con la Primavera, chiusa da re dei bomber con 15 centri in appena 10 presenze, e si sente pronto al grande salto nel calcio che conta. Il Genoa è pronto a scommettere su di lui, ma il nodo è quello della formula del passaggio in rossoblù: come riportato da FcInterNews i liguri spingono per un prestito con diritto di riscatto, ma l’Inter non ci sente perché non ha nessuna intenzione di lasciarsi scappare uno dei migliori talenti del proprio settore giovanile. Proprio in quest’ottica i nerazzurri hanno messo il veto ad ogni possibile discorso riguardante Federico Bonazzoli: il baby bomber è considerato un elemento importante per il futuro dell’Inter, e resterà in nerazzurro dividendosi tra la prima squadra e la Primavera. I due club si aggiorneranno nel corso della prossima settimana, mentre Puscas da domani potrà ricominciare a fare ciò che gli riesce meglio: trascinare, a suon di gol, la Primavera allenata da mister Vecchi.

Leave a Comment

(required)

(required)