Hellas Verona e Chievo in campo contro il razzismo con il CalciaStorie

Come riportato dal sito ufficiale dell’Hellas Verona, da oggi alcuni giocatori del Verona e del Chievo saranno impegnati in un’iniziativa molto importante contro ogni forma di razzismo. Questa mattina alle ore 10, Moras e Cappelluzzo dell’Hellas Verona insieme a  Radovanovic e Yamga del Chievo, hanno incontrato gli studenti del biennio dell’ITIS “Marconi” di Verona, nella sede dell’istituto (P.le Guardini 1, Verona), per lanciare un forte messaggio contro il razzismo insieme al responsabile del Progetto Scuola e Scuola Calcio gialloblù, Zaccaria Tommasi. Questo incontro di oggi è inserito all’interno del progetto “Il CalciaStorie”, iniziativa nazionale lanciata dalla Lega Serie A e Uisp (Unione Italiana Sport Per Tutti) per utilizzare il calcio come veicolo dei messaggi di integrazione e tollerenza nei più giovani.

Leave a Comment

(required)

(required)