Girone C, Napoli – Frosinone 4 – 0, show di Prezioso e Persano

  • Alessandro Cocorullo
  • in

Napoli straripante, che inonda il Frosinine di goal e torna alla vittoria, per inseguire il primo posto. I ragazzi di Saurini hanno dato una notevole prova di carattere e forza tecnica, imponendo il proprio gioco e schiacciando l’avversario. Nonostante la partita sottotono di Bifulco, il Napoli trova in Prezioso e Persano i suoi migliori arieti e riprende la corsa alle zone alte della classifica.

CRONACA

Cinque minuti e il Napoli giA� si rende pericoloso con un’incursione di Liivak, che recupera palla ma calcia debole, facilitando la parata del portiere ciociaro. Passano altri sei minuti e Sterpone abbatte Prezioso in area: A? rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso Prezioso, che spiazza De Lucia: 1 a 0 Napoli. Seguono 15 minuti di stallo dove il Frosinone prova a costruire senza successo e il Napoli manca qualche buon contropiede. al 30′ Liivak si cimenta in una splendida serpentina ma giunto dinanzi a De Lucia spara alto. Al 33′ viene espulso Quatrana del Frosinone, per scorrettezza su Luperto, con palla lontana. Bactefort Due minuti e il Napoli raddoppia: Supino incorna su angolo di Prezioso, battendo un De Lucia incerto nell’uscita. Un ispiratissimo Prezioso pesca Bifulco a tu per tu con De Lucia, ma il talentino azzurro e della nazionale tira a lato. Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo sul 2 a 0 per gli azzurri.
Nel secondo tempo Sesena mette Steri per TrillA?, per evitare una dA�bacle che sembra sempre piA? certa. Il Napoli rallenta e subisce il Frosinone, che in maniera confusionaria prova a mettere in difficoltA� gli azzurri. Sesena ci crede e inserisce Iacob per Volpe al 55′, e un minuto dopo Saurini risponde sostituendo un deludente Bifulco con Lombardi. Al ’59 il neo entrato Steri impegna Contini con un gran tiro, ma il portiere italo-ucraino si fa trovare pronto. Al ’60 perA? cambia l’inerzia del match: Saurini inserisce Romano al posto di De Simone F., e proprio il neo entrato Romano al 63′ sorprende De Lucia con un destro da fuori area, che s’insacca sul palo del portiere: 3 a 0 e partita in ghiaccio. Al 73′ il Napoli cala il poker con Persano, che a pochi metri batte l’estremo difensore ciociaro, tornando alla rete dopo oltre due mesi. Al 74′ ultimo cambio azzurro, con Prezioso che esce tra gli applausi per Palumbo. La partita si trascina fino alla fine con un Persano in cerca della doppietta.
Il Napoli vince la terza partita della stagione, la seconda in casa dopo l’esordio con la Lazio, e resta imbattuto nelle prime dieci giornate di campionato, salendo a quota 16 punti.

Formazioni ufficiali:

Napoli:A�Contini; Girardi, Guardiglio, De Simone G., Supino; Luperto, Bifulco,A�De Simone F.; Persano, Prezioso, Livak. All:A�Saurini

Frosinone:A�De Lucia; Botta, Tomassetti, Centra, Ferrara; Gargiulo, Sterpone, Toti, Iacob; Quatrana, TrillA?. All: Sesena

Arbitro:A�Formato di Benevento

Leave a Comment

(required)

(required)