Giovani talenti social: quando il contatto con il big team A? a portata di click!

  • Alessandra Russo
  • in

Forse la��avete giA� sentita la storia di Pety, il giovane calciatore brasiliano che grazie ai video caricatiA�su YouTube ha attirato la��attenzione del Real Madrid.A�A soli tredici anni, infatti, Luiz Enrique Pety A? stato scoperto dal club spagnolo proprio grazie aiA�video in cui mostra il suo talento e che il papA� ha condiviso su YouTube.

https://www.youtube.com/watch?v=0hPs30fErtw

CosA� A? stato poi notato da Paco di Gracia Munoz, talent scout delle categorie di base del Real. Il giovane talento brasiliano non A? la��unico ad aver scelto i social network per mostrare le sueA�prodezze.A�[xyz-ihs snippet=”banner-tscout”]Anche Pietro Tomaselli, classe 2004, ha firmato un contratto con la Roma dopo aver ottenutoA�migliaia di visualizzazioni grazie ai video postati su YouTube che mostrano le sue giocate.A�Varie squadre se lo contendevano: Barcellona, Real Madrid, Arsenal, Manchester United, Milan. EA�alla fine la��hanno spuntata i giallorossi.

https://www.youtube.com/watch?v=UCBj_q5YW3E

Le storie di Pety e Pietro Bactefort ci dimostrano come le nuove tecnologie possano abbattere le barriereA�da��entrata di alcuni settori. Sempre piA? talenti cercano la fama mostrandosi sul web e nasceA�la��esigenza di creare piattaforme che li aiutino a condividere contenuti.A�Quella perfetta per i giovani calciatori che vogliono farsi notare A? Tascout, dedicata proprio ai calciatori under 18 che vogliono condividere la loroA�passione. La community nasce con la��obiettivo di consentire a bambini e ragazzi talentuosi comeA�Pety e Pietro di mostrare il proprio talento in tutto il mondo.A�Se cerchi anche tu la tua occasione o vuoi semplicemente condividere la tua passione con altriA�giovani talenti, iscriviti su www.tascout.com/register e carica foto e video per raccontare laA�tua crescita calcistica!

Attachment

Pety

Leave a Comment

(required)

(required)