Giovani Professionisti Serie B: gli Under ’95 scesi in campo nella 19^ di campionato

Torna puntuale l’appuntamento con la rubrica “Giovani Professionisti Serie B, lo spazio che Mondoprimavera.it dedica ai ragazzi nati dopo il 1° gennaio in 1995 che si sono messi in luce nel corso delle gare giocate nel weekend nei campionati professionistici di tutta Italia. Questa settimana sono scesi in campo 20 giovanissimi, un numero decisamente in calo rispetto a quelli che erano stati schierati nel corso della giornata precedente (25). Andiamo adesso a scoprire quali sono stati i giovani calciatori che sono scesi in campo durante la 19^ giornata del campionato di Serie B: la copertina di questa settimana, per la seconda volta consecutiva, va a Joseph Minala. Dopo il gol realizzato nel turno precedente, infatti, l’attaccante del Bari si ripete e regala altri tre punti importanti alla squadra biancorossa, timbrando il secondo centro stagionale. Tra le altre note positive nelle file dei pugliesi, ci sono Filippini e Gomelt (quest’ultimo entrato nella ripresa), mentre il Latina ha schierato Petagna solamente per i vani assalti finali. In Catania-Brescia sono scesi in campo ben sei giovanissimi, con un bilancio in perfetta parità che recita tre per parte: i siciliani hanno schierato dall’inizio Parisi e Odjer, quest’ultimo sostituito nel secondo tempo da un altro classe 95′ come Garufi, mentre le Rondinelle sono partite dall’inizio con Coly in difesa e il talento olanese H’Maidat a supportare Morosini in fase offensiva.

Negli altri match, disputa 90′ Barreca del Cittadella, ormai assoluto padrone della corsia sinistra dei veneti; lo stesso vale per i centrocampisti Crecco e Valjent nelle file della Ternana, e per Balasa del Crotone. In Perugia-Pescara da registrare l’assenza di Parigini, sicuramente uno dei giovanissimi più positivi dell’intero girone d’andata del campionato di Serie B: l’unico a scendere in campo questa settimana è quindi il suo compagno di squadra Fazzi, subentrato al 77′.  Un solo giovane anche in Avellino-Bologna, ovvero l’irpino Soumarè il quale disputa tutti i 90′ della partita, rimediando un cartellino giallo ma contribuendo, con una prestazione ordinata e positiva, alla vittoria dei suoi. Menzione negativa per Garcia del Vicenza, che pur giocando una partita sufficiente si fa espellere nel finale di gara rischiando di compromettere l’esito del match: per fortuna dei biancoazzurri, tra i quali giocava anche il 96′ Sbrissa, nel finale arriva il gol che consegna loro i tre punti. A chiudere la nostra rubrica “Giovani Professionisti Serie B” questa settimana ci sono Mbaye e Gatto, entrambi in campo tra le file della capolista Carpi nel corso della partita conclusa in parità in casa della Virtus Lanciano.

 

Leave a Comment

(required)

(required)