Giovani in prestito dalla Primavera: i ragazzi del Livorno

  • Paolo Lora Lamia
  • in

La scorsa estate, la Primavera del Livorno è stata al centro di un intenso ricambio generazionale, con diversi giocatori che hanno tentato la loro prima esperienza nel calcio professionistico per far spazio a ragazzi più giovani. Non ci ha messo molto ad ambientarsi nella nuova realtà il difensore centrale Andrea Gasbarro, prestato al Pontedera. Nei suoi primi mesi in Lega Pro, infatti, il giocatore classe ’95 ha totalizzato 14 presenze ed un gol, realizzato nel derby contro la Carrarese che il Pontedera ha pareggiato per 1-1. Il terzino Samuele Stampa è passato invece al Messina, affrontando la prima sfida nel calcio dei grandi della sua carriera con grande entusiasmo. Purtroppo, tra problemi fisici e scelte tecniche che hanno privilegiato altri giocatori, il giocatore classe ’95 non è mai sceso in campo e si dice che possa tronare al Livorno già in questa finestra di mercato. E’ andata decisamente meglio ad Alessandro Cannataro, centrocampista che ha totalizzato dodici presenze con la maglia della Pro Patria. Il giocatore proveniente dalla Primavera amaranto che ha avuto il rendimento più alto in questa prima parte di stagione è probabilmente Tommaso Biasci. l’attaccante nato nel ’94, passato in estate alla Lucchese, è sceso in campo undici volte ed ha realizzato due gol importanti per la causa rossonera.

Leave a Comment

(required)

(required)