FIGC, Ulivieri: ‘Sosteniamo Albertini. Sacchi? Dobbiamo ringraziarlo, anche se lo stress…’

  • Filippo Ferraioli
  • in

La corsa alla presidenza della FIGC sta entrando nel vivo, una lunga vigilia incendiata dalla polemica sulle dichiarazioni di Carlo Tavecchio. In questo quadro controverso è tornato a parlare Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione Allenatori. L’ex tecnico è intervenuto in conferenza stampa a Coverciano, come riportato da Tuttomercatoweb, esprimendo l’opinione dell’Associazione da lui presieduta e commentando anche la notizia della rinuncia all’incarico in federazione da parte di Arrigo Sacchi: “Siamo decisi e convinti nel proporre e sostenere la candidatura di Demetrio Albertini: la federazione deve riuscire ad avere una doppia anima, sportiva e imprenditoriale, mentre il metodo proposto da Tavecchio è inaccettabile. Ognuno dovrebbe essere consapevole dei propri limiti, e riteniamo che Tavecchio sia inadeguato per ricoprire questo incarico. Le sua frasi infelici? Non mi hanno meravigliato, il suo modo di parlare è sempre stato questo ed è chiaro che dire certe cose in pubblico non è accettabile. La sua visione rispecchia quella di Lotito, un muro contro muro che è esattamente il contrario rispetto alla gestione illuminata dei grandi imprenditori. La sua visione della federazione porterebbe enormi danni al sistema calcio. Sacchi? La sua è una scelta rispettabile, ma penso che parlare di stress riferendosi a un incarico del genere sia un errore: lo stress ce l’ha chi lavora e deve arrivare a fine mese. Dobbiamo comunque ringraziarlo, per aver messo la sua visione al servizio del calcio italiano”.

Leave a Comment

(required)

(required)