FIGC, Ulivieri: ”Meglio uno scontro duro che un accordo salomonico”

Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione Allenatori, è in prima linea per sostenere la candidatura di Demetrio Albertini alla presidenza della FIGC. L’ex tecnico non manca di far sentire la voce dell’Associazione attraverso gli organi di stampa, e nella giornata di ieri ha parlato ai microfoni di Sky Sport per commentare gli ultimi risvolti della vicenda. Ecco le parole di Ulivieri, riportate da Tuttomercatoweb: “Il ritiro delle candidature sarebbe una scelta senza senso e non vedo come Albertini, che quando ha ufficializzato la propria poteva contare solo sul trenta percento dei consensi, sarebbe obbligato a farlo. Sento parlare di accordi, ma penso che nella situazione a cui siamo arrivati sia meglio uno scontro duro, dal quale ripartire in maniera costruttiva, piuttosto che un patto salomonico”.

Leave a Comment

(required)

(required)