FIGC, Albertini: ”Sono a disposizione del calcio italiano, è una grande occasione per cambiare marcia”

E’ un Demetrio Albertini sereno e determinato quello apparso di fronte alle telecamere all’uscita dal Consiglio Federale odierno. L’ex vicepresidente della Federcalcio, nonché grande ex calciatore del Milan e della Nazionale, ha risposto alle domande dei cronisti mentre lasciava la sede della federazione. Ecco le parole di Albertini, riportate da Tuttomercatoweb: “Ho scelto di mettermi a disposizione del calcio italiano perché credo molto nelle idee che ho maturato in questi ultimi anni riguardo al rilancio del nostro movimento. Quando ho scelto di candidarmi le percentuali mi vedevano nettamente sfavorito, con una proporzione di 70 a 30; adesso però le cose stanno cambiando, e credo che di fronte a noi si stia presentando una grande occasione per cambiare marcia e colmare la distanza, tanto a livello di club quanto a livello di Nazionale, con i paesi europei più all’avanguardia.

Leave a Comment

(required)

(required)