Europeo Under 19, Portogallo-Serbia: vincono i lusitani ai rigori

Il Portogallo risponde al 4-0 della Germania rifilato all’Austria nell’altra partita di semifinale disputata oggi. I ragazzi di mister Sousa riescono a vincere una partita non affatto semplice. Il risultato ai termini dei tempi supplementari è fermo sullo 0-0. Partita molto equilibrata e priva di occasioni veramente pericolose. I due gioielli delle due formazioni,  Nemanja  MaksimovicAndrè Silva, non hanno brillato come ci si aspettava e alla fine a decidere la partita è stata la prestazione ai calci di rigore. Tiago Sà, 19 anni e di proprietà del Braga, dopo essere entrato al ’94, para un rigore agli avversari. Gli risponde Rajković che para il tiro a Podstawski. E’ l’errore sul dischetto da parte di  Gačinović a consegnare al Portogallo il posto per la finale.

Foto: Uefa.com

Leave a Comment

(required)

(required)