ESCLUSIVA MP.IT – Varese, L. Grazioso: ”Varese mi ha dato tanto, ad Asti per crescere ancora”

La redazione di Mondoprimavera.it  ha avuto modo di contattare il centrocampista ex primavera del Varese Leo Grazioso, oggi passato a titolo definitivo all’Asti in Serie D. Ecco cosa ci ha raccontato il classe ’95 ai nostri microfoni:

Leo, la tua avventura al Varese si è conlclusa, cosa porterai con te da questa esperienza?

È stata una bellissima esperienza , fare un campionato primavera giocando contro squadre di alto livello come Inter , Milan , Chievo Verona , Atalanta , partecipare al torneo di Viareggio è stato molto stimolante. Poi sono stato allenato da Maurizio Ganz , ex giocatore che tutti conoscono, questo mi ha fatto crescer tanto.  In sostanza mi sono trovato molto bene, sia dentro che fuori dal campo”.

Adesso sei passato all’Asti in Serie D, com’è andata questa trattativa?

“Appena ho sentito dell’interessamento dell’Asti non ciò pensato due volte, mi ha subito dato un’ottima impressione.  Fare un campionato di serie D , nel girone A in cui milita l’Asti mi farà crescere su tutti i punti di vista. Sarà un anno molto importante per me e spero di fare bene”.

Che progetti hai per questa nuova avventura, ti sei posto già degli obiettivi?

L’obiettivo principale è quello di  riuscire ad esprimere tutte le mie qualità sia per la squadra che per farmi notare. Come tutti i giovani calciatori l’obiettivo e quello di puntare il più in alto possibile, cercherò di dare il meglio di me è poi si vedrà!”.

Un messaggio per i tuoi nuovi tifosi?

“Ai miei nuovi tifosi dico di venirci a sostenere sempre, in casa e fuori. Se farò  gol andrò ad esultare insieme a loro, è una promessa!”

 

Leave a Comment

(required)

(required)