ESCLUSIVA MP.IT – Donnarumma:”Felice del mio ritorno a Brescia. Con l’impegno si ottiene tutto”

Cominciano a susseguirsi gli impegni per le squadre Primavera: dopo l’inizio del Campionato Facchetti e gli impegni con le Nazionali giovanili durante l’arco di questa settimana, riprende il consueto appuntamento con i match del calcio primavera. Le rose delle squadre sono ormai definite: c’è chi arriva dagli Allievi Nazionali e deve ancora ambientarsi tra nuovi compagni e nuovo mister, chi va per cercare di fare il salto in avanti tra i professionisti, e chi torna dopo un’esperienza lontana da casa. Per Francesco Donnarumma, che ha lasciato la sua casa in Campania diverso tempo fa, è giunto il momento di tornare a Brescia: il terzino campano di proprietà della squadra lombarda, dopo una piccola parentesi a Cremona, torna in quella che è ormai la sua casa, e noi di MondoPrimavera.it lo abbiamo intervistato in esclusiva.

Ciao Francesco! Come stai vivendo questo ritorno a Brescia?
“Sono molto felice di questo ritorno a Brescia, il luogo dove è iniziato tutto, e sono felice sopratutto per aver ritrovato i miei compagni di squadra. In questo modo ho la possibilità di maturare dove mi è più congeniale e di poter tornare nel gruppo in cui mi sono trovato sempre bene.”

Che aria si respira tra voi compagni dopo i tre punti in rimonta con il Cesena?
“Un clima di festa sicuramente, l’esordio in campionato era importante per tutti e anche se non ero ancora presente sono molto felice che la partita sia stata vinta. Abbiamo tanta voglia di vincere e di continuare positivamente il nostro percorso, siamo molto determinati per questo campionato e c’è tanta voglia di fare bene.”

Qual è l’obiettivo di Ivan Javorcic per quest’anno?
“Il mister punta a farci crescere il più possibile, poi gli obiettivi verranno in conseguenza. Di certo vogliamo poter dire la nostra durante la stagione, ma questo sarà possibile solo con l’allenamento e la forza di gruppo.”

Come ti senti fisicamente e come hai trovato i tuoi compagni? Siete pronti a sostenere questo gran numero di impegni stagionali?
“Mi sento molto in forma, la preparazione l’ho svolta a Cremona e devo dire che anche se non mi sono allenato con i miei compagni, la concentrazione e la voglia di prepararmi per la nuova stagione non sono mancate. Anche i miei compagni hanno lavorato sodo, siamo tutti in forma e determinati per crescere giorno dopo giorno.”

Com’è stata l’esperienza, seppur breve, di Cremona?
“Mi è servita molto perché per l’ennesima volta mi sono confrontato con una nuova realtà, con persone nuove, sia compagni che mister. Meglio vedere il bicchiere mezzo pieno che mezzo vuoto, è stata una bella esperienza.”

Com’è il rapporto con Javorcic?
“C’è un rapporto ottimo, mi trovo veramente bene col mister. Oltretutto, ho avuto la fortuna di incontrarlo quando ero tra gli Allievi Nazionali, la mia stima per lui è immensa.”

Qual è l’obiettivo che ti prefissi per questa stagione?
“Il mio obiettivo quando sapevo di dover andare via da Brescia era quello di poter tornare qui. Ora che sono tornato sono felicissimo, e spero di giocare il più possibile per fare un buon campionato insieme ai miei compagni, di certo comunque con l’impegno e la perseveranza si può ottenere qualunque cosa.”

Leave a Comment

(required)

(required)