Edizione speciale 11 e lode: i migliori del girone di ritorno – Girone A

DIFENSORI:

Abdullahi Nura (Spezia): dopo un girone d’andata su altissimi livelli, la freccia nigeriana ha saputo ripetersi confermando quanto di buono aveva fatto vedere nei primi mesi. Prestazioni sempre molto positive condite da assist vincenti per i compagni e quel vizietto del gol che non vuol proprio perdere: dopo i cinque segnati all’andata, nel ritorno ne ha firmati due contro l’Entella ed uno – bellissimo – nello spareggio play-off con il Chievo.

Matteo Fissore (Torino): autentica colonna della difesa granata. Il capitano del Toro, nonchA� leader del reparto difensivo, ha concluso la stagione con 24 presenze, tra campionato, Torneo Viareggio e Coppa Italia, segnando anche un gol. PiA? volte il giovane classe ’96 A? finito nella nostra top 11 settimanale e non poteva che meritare anche questa di fine anno. Difensore centrale sinistro di vecchia scuola: fisico roccioso, ottimi tempi di intervento e senso della posizione. Un punto di riferimento per la squadra, le sue prestazioni sono una certezza.

NicolA? Gigli (Fiorentina): perno centrale della difesa meno battuta del Girone A, Gigli si conferma su alti livelli anche nel girone di ritorno, guadagnandosi il posto da titolare nella nostra virtuale top 11. Montella lo monitora e lo segue da tempo, ma prima ci sarA� da pensare alla fase finale del campionato Primavera: assieme al compagno di reparto Mancini, sarA� lui a guidare la retroguardia viola alle finali di categoria in Liguria.

CONTINUA A LEGGERE

Leave a Comment

(required)

(required)