Dopo il Sassuolo, è il Cesena il nuovo satellite della Juventus?

  • Alberto Di Girolamo
  • in

Aumentano i contatti tra Juventus e Cesena, potrebbe nascere una nuova collaborazione tra le due società. I bianconeri hanno più volte dichiarato di voler puntare forte sul settore giovanile, ed una partnership con il Cesena garantirebbe esperienza e posto da titolare – o quasi – ad alcuni Primavera promettenti. Per questo, dopo l’esperienza con il Sassuolo del presidente Squinzi, che si prese carico della crescita di Zaza, Berardi e Marrone, la società bianconera sta cercando di intraprendere un rapporto simile con i romagnoli, neopromossi in A.  Dopo l’approdo al Cesena in prestito di Leali e Magnusson, le due società stanno pensando ad una soluzione simile – se non identica – anche per Büchel, estroso centrocampista reduce da un’annata a Lanciano. Una partnership forte, dunque, che si sta profilando tra i due club, che potrebbe essere sancita in maniera ancor più decisa in occasione dell’amichevole al Manuzzi del 30 luglio, in cui le due società dovrebbero parlare anche della possibilità per la Juventus di dare in prestito o a titolo definitivo uno o due giovani extracomunitari al Cesena, visto che i piemontesi non avrebbero slot liberi per tesserarli. Inoltre si stanno intensificando i rapporti tra Juventus e Siena per l’approdo a Torino di Rosseti, talentuoso attaccante della squadra toscana, che andrebbe poi girato in prestito proprio ai romagnoli.

Leave a Comment

(required)

(required)