Coppa Italia Primavera: Cesena eliminato dal Cittadella

  • Simone Negri
  • in

Comincia male l’avventura del Cesena nella Coppa Italia Primavera 2014/2015: i bianconeri sono infatti già stati eliminati dalla competizione al primo turno, data la sconfitta maturata oggi pomeriggio contro il Cittadella. Per i ragazzi guidati da mister Angelini il match si era messo subito in discesa grazie alla rete realizzata al 21′ del primo tempo da Gasperi. Dopo poco più di dieci minuti, però, è arrivato il pareggio dei veneti a firma di Eulogi e le due squadre sono giunte al 90′ sul risultato di 1-1. Per stabilire il passaggio del turno dunque sono stati necessari i tempi supplementari, con il gol di Caccin al 115′ che ha sancito il definitivo 2-1 che ha condannato i padroni di casa. Cesena quindi già eliminato, e Cittadella che accede al secondo turno eliminatorio dove affronterà la vincente della sfida tra Ternana e Parma.

Ecco il tabellino completo del match, ripreso dal sito ufficiale del Cesena:

CESENA: Carroli, Venturini (76′ Magrini ), Mordini (46′ Raffini), Gaiola, Fagioli, Saporetti, Zamagni, Gasperi, Dalmonte, Severini, Moncini (59′ Pierfederici ). A disposizione: Iglio, Pompei, Fabbri, Bartolini, Vitellaro.

CITTADELLA: Fasolo, Bonamin, Ugo, Xamin, Bonso, Rumleanski, Milanesi (55′ De Pieri ), Caccin, Bortoluz (55′ Adu ), Batagliarin, Eulogi (68′ Praticò). A disposizione: Zanini, Venturini, Sagui, Costa, Muraro, Villanova.

 Marcatori: 21’ Gasperi, 33’ Eulogi, 115′ Caccin

1 Comment

    • Diego

      6 settembre 2014

      Ottima partita in generale; Un Cesena eccellente dal punto di vista tecnico (ottimo il movimento/possesso palla) con discrete individualità (Saporetti, Zamagni, Dalmonte, Severini). Con un pizzico di fortuna il Cittadella è riuscito a “portare a casa” il match grazie altresì a una buona prova generale nella fase di non-possesso, a una splendida prestazione del portiere Fasolo e ad alcune ripartenze efficaci. Da evidenziare, dal punto di vista tattico, le eccellenti performance di Ugo, Milanesi, Caccin e Battagliarin.

      Reply

Leave a Comment

(required)

(required)