Chieti, il portiere Ronchi lascia il ritiro

Come riportato dal sito Granatissimi.com,  il portiere classe 1995, Mirko Ronchi, ex Ascoli, ha lasciato il ritiro con i neroverdi ed ha rivelato che nel suo destino c’è la squadra granata, presumibilmente nelle vesti di numero 22. Il nome non è nuovo sul taccuino di Fabiani, e corrisponde ad un prospetto giovane che ha ben figurato con la Berretti dell’Ascoli un anno fa, arrivando alle Final Four di Vercelli. Solo il Lecce ha interrotto il sogno del tricolore di categoria, la stessa squadra che aveva eliminato la Salernitana di Mauro Chianese ai quarti.

Ronchi era arrivato martedì nel ritiro di Colledimezzo e dopo due giorni di allenamento (come elemento in prova) ha salutato la compagnia. Il suo agente ha rivelato che l’addio al Chieti è legato alla chiamata giunta da Salerno, dove potrebbe ritrovare Alberto Mariani, suo allenatore all’Ascoli nella passata stagione, e Dragonetti, che appartiene al Parma, ma che la Salernitana non ha ancora ufficializzato.

Ronchi è in comproprietà tra Parma ed Ascoli e potrebbe giungere a Salerno con la formula del prestito. Classe 1995,  può vantare diverse estimatrici in Serie D, disposte a dargli un’opportunità per giocarsi un posto con il portiere titolare. A Salerno sarebbe invece chiuso da Gori e Russo. Resta da vedere se la “fuga” si tramuterà in un reale trasferimento che gli permetterà di prendere il posto di Raffaele Sabbato, ormai promesso al Fondi.

Leave a Comment

(required)

(required)