Cesena-Verona 3-0: romagnoli super, stop per gli scaligeri

Al “Rognoni” di Villa Silvia si è giocata CesenaVerona, gara valida per la quinta giornata del Campionato Facchetti. I romagnoli, reduci dal primo successo stagionale ottenuto contro l’Atalanta, erano in cerca di continuità e di punti tra le mura amiche, mentre gli scaligeri andavano a caccia di un successo per rimanere agganciati alle zone nobili della classifica. L’incontro si annunciava molto equilibrato, con gli ospiti leggermente favoriti, ma si è rivelato un monologo bianconero: il Cesena infatti si è imposto con un netto 3-0, frutto di una grandissima prestazione sfoderata dai ragazzi allenati da mister Aneglini.

I padroni di casa, rinforzati anche dall’arrivo di Luca Valzania proveniente dalla rosa della prima squadra, hanno costruito la vittoria già nella prima mezz’ora di gara: Mordini ha sfruttato una indecisione della difesa ospite per portare in vantaggio i suoi al 13′ minuto, bomber Moncini ha bissato la rete della scorsa settimana al minuto 29 con un controllo di petto seguito da un diagonale di destro dal limite dell’area che non ha lasciato scampo al portiere Ferrari. I bianconeri sono andati dunque all’intervallo con un solido vantaggio da amministrare. Ad agevolare il compito del Cesena ci ha pensato il veronese Salifu, che si è fatto ingenuamente espellere al 33′ rimediando due cartellini gialli nel giro di quattro minuti.

Nella ripresa il copione non è cambiato, col Verona incapace di concretizzare alcune buone occasioni create in zona gol e il Cesena che, ridotto a sua volta in dieci dall’espulsione di Fabbri, ha comunque chiuso la pratica all’84’ minuto grazie al gol della sicurezza realizzato in contropiede da Pierfederici. Il secondo successo consecutivo lancia i romagnoli a quota 7 punti, raggiungendo proprio il Verona che resta al palo.

Ecco il tabellino di Cesena-Verona, riportato dal sito ufficiale del club romagnolo:

Cesena : Iglio, Zamagni, Fabbri, Gaiola, Venturini, Saporetti, Severini (14′ st. Dalmonte), Yabre, Moncini, Valzania (31′ st. Pierfederici), Mordini (11′ st. Gasperi).

A disp: Carroli, Fagioli, Pompei, Magrini, Bartolini, Raffini, Pollino, Vitellaro, Maiorana).

Allenatore: Angelini

Hellas Verona : Ferrari, Perini, Tentardini (23′ st. Gilli), Salifù, Rossi, Boni, Miketic (8′ st. Speri), Guglielmelli, Cappelluzzo (36′ st. Dagnoni), Bearzotti, Fares.

A disp: Nervo, Moretto, Niron, Boateng, Piccinini, Sall, Cecchin, Ocelka, Kazviroupoulos.

All. Pavanel

Marcatori: 13′ pt. Mordini, 26′ pt. Moncini, 39 st. Pierfederici

Ammoniti: 29′ pt. Salifù (VE) e 33′ pt (VE), 38′ pt. Gaiola (CE),

Espulsi: 33′ pt. Salifù (VE), 35′ st. Fabbri (CE)

Leave a Comment

(required)

(required)