Campionato Primavera, Varese-Bologna 0-0: tanto fango e poche emozioni in campo

Come riportato su varesesport.com, ecco la cronaca della gara Varese-Bologna che si è disputata Al “Vittore Anessi” di Gavirate, su di un campo in larga parte impraticabile a causa dell’incessante pioggia. Varese e Bologna sono andate incontro ad uno 0-0 privo di emozioni fortemente condizionato dalle condizioni pessime del campo di gioco. Le occasioni registrate sono state ben poche e durate la partita la neve e la pioggia non ha dato mai tregua.

Più che una partita di calcio, Varese-Bologna è stata una lotta nel fango inguardabile. Nel primo tempo, sul fronte Varese, sono da registrare il tiro di Comani, alto da dentro l’area e quello invece da lontano di Dondoni (fuori di poco). Il Bologna si è reso pericoloso solo una volta con un’incursione in area del numero 11; il neoacquisto Bulat. Tuttavia la retrogaurdia biancorossa ha salvato la situazione mettendo in calcio d’angolo.

Nella ripresa c’è stato un episodio dubbio: fuga di Marku in ripartenza, il giocatore entra in area e nel tentativo di chiuderlo, un avversario in scivolata colpisce il pallone con la mano. L’arbitro però lascia proseguire tra le proteste.  Allo scadere si è  messo in mostra il portiere Seitaj che ha compiuto una parata miracolosa su un pericoloso colpo di testa di Calabrese. Nei minuti finali il Bologna è rimasto in dieci per l’espulsione di Guerra, dopo un brutto fallo su Arrigoni al 45′. La gara è terminata senza reti e senza emozioni. Probabilmente, sarebbe stato meglio rinviare la partita ed evitare così uno spettacolo a dir poco imbarazzante.

IL TABELLINO
Varese-Bologna 0-0
Varese 3-5-2: Seitaj; D0ndoni, Bulat, Simonato; Mancino (30′ st Viola), Piccoli,  Papa, Comani (25′ st Arrigoni), Montuori; Principe, Siani (12′ st Marku). A disposizione: Seveso, Simonetto, Balconi, Lombardo, Giardino, Bonfante. Allenatore: Antonelli.
Bologna 4-3-3: Sarri; Guerra,  Antonello, Radakovic, Salomone; Comarini, Cela (13′ st Palamatti), Golia; Tabacchi (25′ st Spako), Calabrese, Martini (35′ st Silvestro). A disposizione: Albertazzi, Vitale, Cestaro, Marini, Auriemma, Tonelli, Menarini. Allenatore: Colucci.
Arbitro: Fanton di Lodi (Fusco e Affatato).
Note – Espulso Guerra al 45′ per comportamento non regolamentare.

Leave a Comment

(required)

(required)