Campionato Primavera, Torino-Trapani 7-0: orgoglio Toro, gli uomini di Longo a valanga per rilanciare la corsa al primo posto

Campionato Primavera, Torino-Trapani 7-0. Dopo i tanti dubbi che avevano accerchiato la formazione di Moreno Longo nei giorni precedenti alla gara di oggi, A? arrivata una grandiosa risposta da parte dei giovani granata che oggi si sono imposti sui rivali del Trapani per 7 reti a 0. Un punteggio che sottolinea il divario tecnico tra le due squadre e soprattutto la grande voglia di riscatto dei ragazzi del Toro che vogliono rilanciare subito la corsa per il primo posto del girone. Trasferta amarissima per i ragazzi di Garzja che tornano in Sicilia reduci da una sconfitta eclatante e preoccupante allo stesso tempo. Tante le emozioni della partita, ecco una breve sintesi. Longo parte con una formazione inedita in alcune zone del campo: Edera, Fissore e Lescano vanno in panchina mentre partono dal primo minuto Bambino, Pinton e Zenuni (in foto). SarA� proprio quest’ultimo, centrocampista che sta facendo molto bene con laA�Berretti, ad aprire le danze: al 3′ minuto e al 26′ segna i primi due gol della gara inaugurando cosA� l’esordio in Primavera con una bella doppietta. Il copione della gara sembra giA� scritto fin dai primi minuti: dominio del centrocampo da parte del Torino che sulle fasce fa quel che vuole. Il terzo gol arriva su calcio d’angolo con Pinton, nuovo acquisto dall’Inter, che libera Dalmasso che insacca. Solamente un minuto dopo, al 34′, la partita A? definitivamente chiusa: Debeljuh serve Rosso dopo una bella azione personale, il Folletto non sbaglia e segna il 4-0. A�L’unica occasione del Trapani arriva nei minuti finali con Maltese. Inizia il secondo tempo e il Toro trova subito il quinto gol con Morra che non sbaglia a tu per tu con il portiere avversario. I ritmi calano A�e il Torino amministra le forze in vista della gara contro la Sampdoria che si giocherA� mercoledA� prossimo. Nonostante questo Troiani A? scatenato sulla fascia, semina avversari e crossa al centro tantissime volte con gli avversari che non riescono a stargli dietro. Il Trapani si fa vedere piA? volte nella metA� campo avversaria, ma gli ultimi minuti vedranno ancora il Torino protagonista con Lescano che segnerA� la sua personale doppietta. Un Torino perfetto contro un Trapani impalpabile, questa la breve sintesi della gara che rilancia la corsa dei granata piemontesi al primo posto del girone visti i risultati di Spezia e Fiorentina che oggi hanno perso le loro rispettive sfide.

Marcatori: pt 3′, 26’A�Zenuni, 33′ Dalmasso, 34′ Rosso; st 3′ Morra, 40′, 41’A�Lescano

TORINO (4-2-4): Bambino; Troiani, Pinton, Dalmasso, Procopio; Proia (35′ st Montefalcone), Thiao; Zenuni, Morra (8′ st Lescano), Debeljuh, Rosso (1′ st Candellone). A disposizione: Zaccagno, Fissore, Rizzo, Lenoci, Edera. Allenatore: Moreno Longo

TRAPANI: Lazzari, Tumminelli, Gallina, Ferracane, Lombardo (1′ st Marino), Salvato, Maltese, Iuculano (39′ st Biscari), Guaiana, Bulades (8′ st Gardiello), Costa. A disposizione: Croce, Erroi, Di Federico, Musumeci. Allenatore: Luigi Garzja

Fonte tabellino: Toronews Bactefort

Attachment

Elia Zenuni

Leave a Comment

(required)

(required)