Campionato Primavera, il punto sul girone C

Conclusasi anche questa quarta giornata del Campionato Primavera, è ora di fare un resoconto circa quanto accaduto in questo fine settimana per quanto riguarda il girone C. Pronti via, si parte con la prima della classe, la Roma di mister De Rossi, che nonostante abbia incassato il suo primo gol stagionale, ha vinto ancora una volta e viaggia a punteggio pieno sola in vetta alla classifica: la vittoria per 4-1 contro l’Avellino ha visto un grande protagonista, il solito Verde, capace di realizzare un gol e due assist nel primo tempo; in rete anche Ferri con una doppietta, all’8′ e al 21′, e Vestenicky al 69′, unico gol per i campani invece siglato da Masocco al 30′. Brutta sconfitta invece per il Bari, che perde in casa 0-2 contro un Empoli corsaro, abile nel costruire la vittoria con la doppietta di Piu; vittoria esterna per il Catania, che stravolge i piani di un Vicenza fin troppo molle per poter battere i granitici siciliani, che hanno ottenuto i tre punti grazie ai gol di Di Grazia che al 15′ e al 58′ firma la vittoria rossoblù. Finalmente una prestazione degna del nome della Lazio, che questa volta non ha abbassato la guardia e ha confezionato un 5-0 che pesa come un macigno per il malcapitato Frosinone: in gol Oikonomidis, Murgia, Pace e Tounkara, più l’autogol di Gargiulo. Pareggio interno per il Napoli, che impatta 1-1 contro una Ternana brava a non arrendersi al forcing avversario: gol di Romano al 45′ e pareggio di Battisti al 71′.  Sconfitta interna invece per il Crotone, che viene sconfitto da un Latina voglioso di punti e capace di rimontare la partita. Succede tutto in dieci minuti: iniziale vantaggio dei calabresi siglato da Voltan al 71′, immediato pareggio al 76′ di Sbordone e gol vittoria siglato da Celli all’81’. Infine, amara sconfitta per il Palermo di mister Bosi, che al 90′ ha subito la rete della vittoria del Livorno grazie al gol di Morelli, dopo essere andato in vantaggio con Grillo infatti i rosanero avevano subito il gol del pareggio dei labronici con la rete di Favilli. Ecco dunque come cambia la classifica a seguito di questi risultati:

Roma 12
Bari 9
Catania 9
Lazio 6
Napoli 6
Latina 6
Livorno 6
Frosinone 6
Empoli 6
Crotone 4
Palermo 4
Avellino 3
Vicenza 3
Ternana 1

Leave a Comment

(required)

(required)