Campionato Primavera, Perugia-Pescara 1-1: pari in rimonta per il Grifo, agli abruzzessi non riesce il colpaccio

PerugiaPescara è stato uno dei match che hanno aperto la 16^ giornata del Girone B, con gli anticipi imposti dall’imminente inizio del Torneo di Viareggio. Sul terreno di gioco dello stadio “Renato Curi” si è giocata una partita equilibrata, che ha visto le due squadre dividersi la posta dopo il pareggio per 1-1 col quale è terminata la gara. Un match che, ai punti, ha visto prevalere i padroni di casa, che non sono però riusciti a concretizzare il predominio territoriale mancando di un soffio il secondo successo consecutivo.
Il Perugia è partito forte fin dalle prime fasi di gara, sprecando due ghiotte occasioni per passare in vantaggio prima con Varfaj e poi con Cherbassi. L’imprecisione dei Grifoncelli è stata punita alla mezz’ora, quando Silvestri si è inserito con tempismo perfetto portando in vantaggio la squadra allenata da Massimo Oddo in quella che è stata una delle poche conclusioni a rete degli abruzzesi. Dopo un’altra grande chance sprecata da Priorelli in chiusura di primo tempo, il Perugia è riuscito a pareggiare i conti a metà ripresa: è stato Boscolo Zemolo a siglare il gol del pari, mettendo a segno la sesta rete stagionale con un perfetto calcio di punizione che non ha lasciato scampo al portiere Calore. La partita si è così incanalata sui binari del pareggio, col risultato che non si è più sbloccato fino al termine del match. Il Perugia può essere soddisfatto per l’ottima prestazione che fa seguito a quella vittoriosa nella trasferta di Sassuolo, e può addirittura rammaricarsi per non aver centrato il secondo successo di fila. Per il Pescara invece quello di oggi può essere considerato un punto guadagnato, un risultato che però allontana forse definitivamente la squadra abruzzese dalla corsa alla zona playoff del Girone B.

Di seguito il tabellino di Perugia-Pescara, riportato dal sito ufficiale del club umbro:

PERUGIA: Rossin, Pettinelli, Proietti, Hyseni (21′ st Pozzebon), Baldan (28′ st Bagnetti), Bordo, Priorelli, Mancinelli, Cherbassi, Varfaj (14′ st Zebli), Boscolo Zemelo. A disp.: Farroni, Arboleda, Masella, Giambi, Lakhdar, Capone. All. Recchi-Roscini
PESCARA: Calore, Di Sabatino, Sanni, Torreira, Orlando, Ventola, De Cinque (11′ st Keqi), Silvestri, Testi (34′ st Parker), Logoluso, Castagna. A disp.: Kastrati, De Cerchio, Di Pinto, Di Rosa, Gelsi, Vio, Forte, Del Sole. All. Massimo Oddo
ARBITRO: Sassoli di Arezzo (Mangino di Roma 1 e Meo di Formia)
RETI: 30′ pt Silvestri (PES), 23′ st Boscolo Zemelo (PER)
NOTE: ammoniti Torreira

Leave a Comment

(required)

(required)