Campionato Primavera, Palermo-Livorno 2-0: Grillo e La Gumina stendono i toscani

Nel weekend in corso sarà di scena la 17^ giornata del campionato Primavera. Una delle gare disputate questa mattina è stata Palermo-Livorno, sfida che ha visto la vittoria della formazione rosanero per 2-0. A partire meglio, però, sono gli ospiti, pericolosi dopo pochi minuti con un tiro di Cragno che sfiora il palo e mette i brividi a Fulignati. I rosanero reagiscono e alla prima occasione riescono a trovare il gol del vantaggio: Pezzella sale sulla sinistra e mette al centro un cross perfetto sul quale si inserisce bene Grillo e batte Cirelli per l’1-0. Il gol galvanizza i ragazzi di Bosi, in particolar modo l’autore del gol Grillo, visto che nei minuti successivi va nuovamente vicino alla marcatura in due occasioni – strepitoso Cirelli a dire di no -, prima di un tiro targato La Gumina che esce a lato. Complice anche il vento forte che soffia in direzione della porta difesa dal portiere labronico, il Livorno non riesce a costruire azioni degne di nota e sbaglia molto in fase di impostazione, con Bengala in evidente difficoltà in mezzo al campo. Nel finale della prima frazione, ghiotta occasione per Ferchichi il quale però non riesce a impattare la sfera sul cross di Grozdic.

La ripresa si apre con un cambio tra le file ospiti – fuori lo spento Bengala, dentro Albamonte -, ma l’inerzia della gara non cambia ed i toscani non riescono a rendersi pericolosi dalle parti di Fulignati. Il match scivola via senza particolari emozioni fino al 64′, momento in cui arriva il raddoppio dei padroni di casa. Punizione sull’out destro di centrocampo, Grillo si invola in avanti e serve Ferchichi, il quale a sua volta premia il taglio di La Gumina in area; controllo dell’attaccante rosanero e destro vincente alle spalle di Cirelli per il gol che vale il 2-0. Gli ospiti non costruiscono trame degne di nota ed il Palermo riesce a controllare la partita senza correre particolari rischi, ad eccezione di un paio di conclusioni di Testa – entrato bene in partita – sulle quali si esalta Fulignati deviando in angolo. Anzi, nel finale sono i rosanero ad andare vicini al tris con un tiro di Pezzella. Il Palermo conquista così tre punti meritati e scavalca proprio il Livorno in classifica.

Questo il tabellino di Palermo-Livorno 2-0:

PALERMO: Fulignati, Pezzella, Pirrello, Grozdic, Toscano, Punzi, Grillo (76′ Edokpolor), Acquadro, Ferchichi (68′ Patané), Di Maggio, La Gumina (83′ Cucchiara). A disposizione: Marson, Dalia, Giuliano, Costantino, Lo Faso, Cusimano.
Allenatore: Giovanni Bosi.

LIVORNO: Cirelli, Morelli, Del Gratta, Gori, Buselli, Borselli, Simonetti (57′ Testa), Bengala (46′ Albamonte), Cragno, Bartolini, Quilici (77′ Nigiotti). A disposizione: Pulidori, Parente, Stoppini, Capitani.
Allenatore: Luciano Bruni.

Marcatori: 9′ Grillo, 64′ La Gumina

Leave a Comment

(required)

(required)