Campionato Primavera, Lanciano-Inter 0-4: Rocca guida la ripartenza dei nerazzurri

(Foto: Micaela Bernasconi)

Lanciano-Inter segna l’inizio del girone di ritorno, col testa-cosa che ha visto opposte la capolista e il fanalino di coda del Girone B del campionato Primavera. La ripartenza sorride ai nerazzurri, che iniziano la seconda metà di stagione con uno 0-4 convincente ottenuto dai ragazzi allenati da mister Vecchi. Una prova solida e cinica quella dell’Inter, che chiude la pratica già nel primo tempo rendendo la vana la pur dignitosa resistenza dei padroni di casa.

L’Inter comincia il 2015 con la stessa firma che aveva aperto la stagione: è Michele Rocca a sbloccare il risultato al 10′, con un preciso piatto destro che non lascia scampo al portiere Rossetti e porta in vantaggio i nerazzurri. L’Inter continua ad attaccare, e raddoppierebbe anche con bomber Puscas; la rete dell’attaccante romeno viene però annullata per fuorigioco, e il risultato resta fermo sull’1-0. Yao sventa col fisico l’unico sussulto del Lanciano, e al 41′ l’Inter raddoppia: è ancora Rocca ad andare in gol, firmando la doppietta personale con un bel gesto atletico, una bicicletta che si insacca dopo la deviazione decisiva di un difensore.

L’Inter prova a legittimare il vantaggio a inizio ripresa, non riuscendo però a concretizzare un paio di buone occasioni e dovendo comunque fare i conti con un Lanciano volenteroso che quantomeno ci prova malgrado le poche armi a sua disposizione. Il match si chiude definitivamente al 70′, quando il portiere di casa stende Puscas in area di rigore: espulsione e penalty, trasformato dallo stesso Puscas che sfata il tabù dal dischetto dopo tre errori consecutivi e regala ai suoi la certezza dei tre punti. Al 93′ arriva anche il quarto gol nerazzurro, con Caruso che devia nella propria porta nel tentativo di anticipare Steffè. Lanciano-Inter si chiude quindi con uno 0-4 in favore dei nerazzurri, che iniziano il 2015 nel migliore dei modi, mettendo in cascina un successo legittimato da una buona prova. Il Lanciano ci ha provato, ma i mezzi degli abruzzesi sembrano davvero troppo limitati per poter competere nel Campionato Primavera.

Di seguito il tabellino di Lanciano-Inter riportato da FcInterNews:

INTER: 1 Radu; 2 Crosato, 5 Yao, 6 Sciacca, 3 Miangue; 8 Steffè, 4 Palazzi, 10 Rocca; 7 Camara, 9 Puscas, 11 Baldini. A disposizione: 12 Costa, 13 Della Giovanna, 14 Pinton, 15 Lomolino, 16 Gnoukouri, 17 Dabo, 18 De Micheli, 19 Gomes Delgado, 20 Appiah, 21 Macario, 22 Ventre. Allenatore: Luca Facchetti.

VIRTUS LANCIANO: 1 Rossetti; 2 Ambrosino, 5 Paudice, 6 Giancristofaro, 3 Caruso; 7 Di Biase, 4 Fanelli, 8 Serafini, 10 Riccucci; 9 Chiarini, 11 Napolitano. A disposizione: 12 Di Tollo, 13 Console, 14 Scutti, 15 Parisi, 16 Paolucci, 17 Ascione, 18 Dell’Elba, 19 Longobardo, 20 Di Meo. Allenatore: Salvatore Alfieri.

Marcatori: 10′ e 41′ Rocca, 71′ Puscas, 93′ aut.Caruso

Arbitro: Vincenzo Fiorini.
Assistenti: Quitadamo, Ragnacci

Leave a Comment

(required)

(required)