Campionato Primavera, il punto sul Girone B: Milan k.o., Inter in agguato. Bene il Cesena, occhio all’Atalanta

Il Campionato Primavera entra sempre piA? nel vivo, con l’avvicinarsi della fase conclusiva della stagione che sancirA� la squadre che si qualificheranno alla Final Eight che assegnerA� lo Scudetto di categoria. Il Girone B continua a regalare emozioni all’insegna di un equilibrio che, eccezion fatta per la sempre piA? corposa fuga delle milanesi al vertice della classifica, rende la lotta per i playoff quantomai affascinante. Sono infatti sei le squadreA�in piena corsa per gli spareggi di accesso alla Final Eight, per un Girone B che si annuncia ricco di colpi scena fino al termine del campionato.
Ma andiamo con ordine, partendo dai risultati delle due compagini che stanno monopolizzando il campionato: l’Inter, tornata in campo dopo il trionfo nella 67^ Viareggio Cup, A? tornata a volare e a mettere nel mirino i cugini del Milan, usciti con le ossa rotte dalla rassegna viareggina. I nerazzurri hanno regolato il Cittadella con un netto 0-4 esterno, portandosi a -3 dai rossoneri che sono stati sconfitti in casa da un’Atalanta sempre piA? in crescita. Lo 0-2 ottenuto al “Vismara” dagli orobici certifica la maturazione dei ragazzi di mister Castorina, che in caso di doppio successo nelleA�due partite da recuperare salirebberoA�virtualmente al terzo posto in classifica. E proprio in tema di gare da recuperare anche l’InterA�puA? sognare l’aggancio in vetta, vista la gara in meno disputata rispetto ai cugini rossoneri.
Detto delle vicende del duo di testa, un vero e proprio “campionato nel campionato” che assegnerA� il platonico titolo di campione del Girone B, passiamo all’analisi della corsa ai playoff che, giornata dopo giornata, assumeA�sempre piA? le sembianze di una lotta senza quartiere. Come detto l’Atalanta A? stata ancora protagonista, sbancando il “Vismara” e portandosi virtualmente al terzo posto, ma a fare la voce grossa A? stato anche il Cesena: i ragazzi di mister Angelini hanno fatto loro lo scontro direttoA�in trasferta contro il Verona, rimontando il vantaggio scaligero e imponendosi con un 1-3 che lancia i romagnoli al terzo posto della graduatoria. Una vittoria, quella dei bianconeri, che assume ancora maggiore importanza alla luce dei risultati delle dirette concorrenti: l’Udinese ha infatti impattato sul pareggio contro il Cagliari in un pirotecnico 3-3, mentre il Chievo A? caduto sul campo del Perugia rimanendo al palo. Non A? andata meglio al Sassuolo, fermato sullo 0-0 da un Lanciano tutto cuore che grazie alle parate strepitose del proprio portiere ha portato a casa il terzo risultato utile di una stagione non esattamente indimenticabile. ImpattanoA�sul pareggio anche Brescia eA�Pescara, con un punto a testa che serve a poco per entrambe e, di fatto, esclude definitivamente le due squadre dalla corsa ai playoff.

Ecco i risultati e la classifica aggiornata dopo la 18^ giornata del Girone B:
Brescia-Pescara 2-2
Cittadella-Inter 0-4
Hellas Verona-Cesena 1-3
Milan-Atalanta 0-2
Perugia-Chievo 2-1
Udinese-Cagliari 3-3
Virtus Lanciano-Sassuolo 0-0

Bactefort

Posizione G V N P Gf Gs Dr Pt
1Milan logoMilan 18 14 1 3 62 20 42 43
2Inter logoInter 17 12 4 1 47 10 37 40
3CesenaCesena 18 8 5 5 29 17 12 29
4Udinese logoUdinese 18 7 7 4 29 24 5 28
5Chievo Verona logoChievo Verona 18 7 6 5 23 17 6 27
6Sassuolo logoSassuolo 18 7 5 6 23 21 2 26
7Hellas Verona logoHellas Verona 18 7 5 6 24 27 -3 26
8AtalantaAtalanta 16 6 6 4 26 18 8 24
9Pescara logoPescara 18 4 7 7 20 36 -16 19
10Perugia logoPerugia 17 4 6 7 20 38 -18 18
11Brescia logoBrescia 18 4 5 9 21 33 -12 17
12CagliariCagliari 17 3 7 7 16 25 -9 16
13Cittadella logoCittadella 18 3 6 9 23 36 -13 15
14Virtus Lanciano logoVirtus Lanciano 17 1 2 14 7 48 -41 5

Leave a Comment

(required)

(required)