Campionato Primavera, Genoa-Juventus 0-0: i rossoblù fermano la Juventus con un ottima partita

Oggi pomeriggio è andato in scena il recupero della 5^ giornata del campionato Primavera tra Genoa e Juventus, partita rinviata per l’alluvione che aveva colpito la Liguria. Buon match giocato da entrambe le formazioni che hanno dato vita ad una bella ed intensa sfida.  La partita è finita con il risultato di 0-0, non tante occasioni, ma quelle capitate a tutte e due le squadre erano molto nitide, buona la prestazione dell’estremo difensore rossoblù Sommariva che a tempo ormai scaduto salva il Genoa dalla sconfitta. Il primo tempo inizia con una fase di studio da ambo le parti, squadre molto contenute fino al 25′ minuto, poi fino alla termine del primo tempo ci sono state un paio di occasioni per parte, ma senza grossi pericoli per i due portieri. Il Genoa ha creato un paio di pericoli da palla inattiva senza però trovare lo specchio, l’unica palla nitida per i rossoblù arriva al 43′ da un cross di Parente, Gulli riceve palla a tu per tu con il portiere, ma strozza troppo il tiro e non riesce a trovare lo specchio. Nella Juventus il più pericoloso è stato Muratore con un paio di conclusioni, senza dubbio uno dei migliori in campo per i bianconeri, centrocampista con buon tecnica e buna visione di gioco. La Prima frazione si chiude con il risultato di 0-0. La ripresa è stata più frizzante rispetto al primo tempo, partita giocata a viso aperto senza timori da nessuna delle due squadre. La Juventus gestisce di più il possesso palla, ma il Genoa crea più grattacapi alla difesa bianconera, al 13′ sempre da calci d’angolo i rossoblù si rendono pericolosissimi, Santana batte il corner Soprano svetta più in alto di tutti ed è bravo un difensore della Juventus a liberare sulla linea salvando i bianconeri dal gol. La partita arriva inesorabilmente ai minuti di recupero e a tempo ormai scaduto Sommariva si guadagna un voto alto in pagella salvando la porta del Genoa su Udoh. La partita termina con il risultato iniziale, ovvero 0-0, buona gara del Genoa che ha giocato in modo più compatto rispetto alle altre partite. I migliori in campo sono Soprano, che ha guidato la difesa da buon capitano e da veterano, a pari merito con Sommariva, che con la parata allo scadere ha salvato il risultato, nella Juventus il migliore come detto in precedenza è stato Muratore, corsa, grinta e gioco per il centrocampista bianconero.

Di seguito il tabellino della gara:

GENOA-JUVENTUS 0-0

Genoa: Sommariva, Delli Carri (28′ st Masala), Parente, Manu, Soprano, Caltabiano, Gulli, Corsinelli, Ponti (28′ st Benedetti), Santana (17′ st Chicchiarelli), Ghiglione.

A disposizione: Bellussi, Marghi, Lanzalaco, Gattto, Donaggio, Mandraccio, Spoliarits, Faccioli, Panico.

All. Sig.: Giovanni Fasce

Juventus: Audero, Almpertos, Coccolo, Sakor, Romagna(35′ st Parodi), Macek, Muratore, Bnou-Marzouk, Clemenza(32′ st Buenacasa), Soumah(39′ Udoh King).

A disposizione: Volpe, Mestre, Hromada, Pellizzari, Kastanos, Donis, Granatiero.

All. Sig.: Fabio Grosso

Leave a Comment

(required)

(required)