Campionato Primavera, Fiorentina-Torino: le pagelle dei viola

Nella giornata di oggi sono affrontate Fiorentina e Torino in un match valido per la diciassettesima giornata del Campionato Primavera. Lo scontro al vertice del Girone A ha visto i viola prevalere sui granata per 3-2 dopo essere stati sotto di due gol. Questi sono i voti dati alla squadra di Federico Guidi da parte della redazione di Mondoprimavera.it, presente oggi allo stadio “Buozzi” per assistere alla partita.

Bactefort BARDINI 6,5: il portiere viola non puA? nulla sui due gol che danno l’illusione al Torino di battere la capolista. Nel primo tempo si fa trovare pronto con un doppio miracolo sulle conclusioni ravvicinate di Rosso e Mora.

PAPINI 6: prestazione sufficiente per il terzino, che nel secondo tempo si fa vedere maggiormente nella metA� campo avversaria rispetto ai primi 45 minuti.

MANCINI 6: nell’azione che porta il Torino in vantaggio A? determinante un suo errato disimpegno. Al di lA� di questo errore, il centrale difensivo fornisce una prova di sostanza.

GIGLI 6,5: prestazione migliore rispetto a quella fornita dal collega Mancini. Sempre sicuro nel fermare le offensive granata.

PETRICCIONE 7: il migliore in campo nella squadra viola. Guida con autoritA� i suoi compagni verso la rimonta sul Torino e sigla due reti belle e molto pesanti. Il cartellino rosso in occasione dell’esultanza per il secondo gol A? perA? un’ingenuitA� che poteva costare cara alla sua squadra. Un errore non da capitano.

ZANON 6: prestazione piA? di quantitA� che di qualitA� per l’esterno gigliato, che si fa vedere di tanto in tanto nella metA� campo torinista.

DIAKHATE’ 6: il centrocampista fornisce la solita prova ordinata in mezzo al campo, toccando molti palloni per poi distribuirli ai compagni. (dal 63′ BANDINELLI 6: entra in campo con convinzione, dando freschezza al centrocampo viola).

BANGU 6,5: presente sia in fase di contenimento che d’attacco. Ha il merito di realizzare con freddezza il rigore del 2-2.

MINELLI 6,5: il folletto della Fiorentina viene arginato con difficoltA� dagli avversari. Causa sia il rigore per i viola che l’espulsione di Mantovani nella ripresa. (dal 90′ DI CURZIO SV: entra in campo al posto di un esausto Minelli e non fa in tempo a toccare il primo pallone che la sua squadra sta giA� festeggiando la vittoria).

PERALTA 5: in una partita in cui la Fiorentina si A? resa protagonista di una splendida rimonta, il trequartista argentino A? certamente uno dei piA? deludenti in casa viola. Mai protagonista della manovra offensiva con un giocata o con un movimento per i compagni. (dal 75′ BERARDI SV: rileva uno spento Peralta ad un quarto d’ora dalla fine, ma non entra in nessun’azione degna di nota).

GONDO 4,5: lascia i suoi compagni in inferioritA� numerica dopo pochi minuti, dando il lA� a quello che, almeno fino a fine primo tempo, sembra essere un clamoroso successo granata. Forse il direttore di gara A? stato troppo fiscale, ma il bomber gigliato deve certamente migliorare sul piano caratteriale visto che quella di oggi non A? certo la sua prima intemperanza.

GUARDA LE PAGELLE DEL TORINO

Attachment

Fiorentina

Leave a Comment

(required)

(required)