Campionato Primavera, Fiorentina-Genoa 3-1: Gulli illude i rossoblu, Gondo li castiga

Si è conclusa con la vittoria della Fiorentina la partita valevole per la terza giornata di ritorno del Campionato Primavera contro il Genoa. Il risultato finale ha visto trionfare i viola con un bel 3-1, anche se nella prima frazione ha sofferto la grinta e il pressing del Genoa, che è partito molto forte trovando la via della rete con Gulli centrocampista, uno degli uomini di maggior qualità della formazione allenata dal tecnico Fasce. La Fiorentina non ci sta e dopo appena dieci minuti trova il pareggio con uno scatenato Gondo che con una rasoiata trafigge l’incolpevole Prisco. Prima frazione che termina dunque in parità con un bel Genoa padrone del campo pericoloso in qualche circostanza e una Fiorentina più contratta e meno brillante del solito. La ripresa però riserva un grande secondo tempo della Fiorentina allenata da mister Guidi, che prima con il gol di Gondo, autore di una prova formidabile e successivamente con Peralta riescono a portare a casa i tre punti fondamentali per i viola per restare in alto alla classifica. Gondo è stato considerato l’MVP della gara, ha corso e lottato come un leone su tutti i palloni, aiutando i compagni nel recupero palla con un pressing asfissiante, partita impreziosita dalla doppietta che lo fa salire a quota 11 gol in campionato in 16 partite buona mediana per l’attaccante della Costa D’Avorio. Nel Genoa da segnalare ancora una volta la prestazione di Ghiglione che è stato uno dei più pericolosi del Genoa e il rientro dopo quattro mesi di stop di Giuseppe  Panico, attaccante che è mancato alla Primavera di Fasce sotto l’aspetto realizzativo.

TABELLINO:

FIORENTINA: Bardini, Papini, Mancini, Gigli, Petriccione, Zanon, De Poli, Diakite Abdou, Gondo, Bandinelli, Berardi.

A disp: Bertolacci, Sanna, Boccardi, Masciangelo, Bitunjac, Gemmi, Peralta, Di Curzio, Bangu, Chiesa, Minelli, Dabro.

All. Sig: Guidi

GENOA: Prisco, Marghi, Franchetti, Manu, Delli Carri, Soprano, Gulli, Spoliartis, Ghiglione, Lanzalaco e Chicchiarelli.

A disp: Molinaro, Benedetti, Quaini, Scannapieco, Canu, Gatto, Masala, Donaggio, Mandraccio, Ponti, Bellussi e Panico.

All. Sig: Fasce

Leave a Comment

(required)

(required)