Campionato Primavera, Empoli-Livorno 1-0: derby combattuto, decide un guizzo di Picchi

EmpoliLivorno è stato un derby toscano molto emozionante, una sfida nella quale i padroni di casa sono riusciti ad avere la meglio solo nel finale prendendosi tre punti fondamentali per rilanciare le loro ambizioni di alta classifica. Sul terreno di gioco del Centro Sportivo Monteboro si affrontavano due squadre distanti solo due lunghezze nella classifica del Girone C de Campionato Facchetti, con gli amaranto a quota 9 e gli azzurri leggermente più indietro con 7 punti all’attivo. Un successo sarebbe stato significativo per entrambe le compagini e, al termine di una partita quantomai equilibrata, sono stati i ragazzi di mister Mario Cecchi a spuntarla con il minimo scarto.

Nel primo tempo è stato l’Empoli a comandare le operazioni, gestendo il possesso del pallone ma non riuscendo a creare occasioni degne di nota. Dal canto suo il Livorno riusciva a occupare nel migliore dei modi gli spazi e a togliere aria alla manovra empolese, sfruttando un paio di rapide ripartenze in contropiede per creare altrettante occasioni per passare in vantaggio: al 34′ è stato decisivo il portiere di casa Valeriani, che ha fermato la percussione di Favilli lanciato a rete, mentre tre minuti più tardi è stato Ricci ad avere sui piedi la colossale chance dell’1-0, mettendo a lato dopo essere giunto a tu per tu col portiere. Nel finale è arrivato anche lo scossone dell’Empoli, grazie ad un’azione personale di Piu che si è visto negare il gol da un bell’intervento di Cirelli.

Portieri sugli scudi dunque nella prima frazione di gioco, un copione che si ripete anche in avvio di ripresa: l’Empoli alza ancora il baricentro e si rende pericoloso con Di Nardo e Piu, ma i padroni di casa trovano ancora un ottimo Cirelli a dire di no. Al 25′ c’è invece nuovamente gloria per Valoriani, bravissimo a fermare ancora una volta Favilli che si era trovato da solo davanti alla porta empolese, smarcato da un rimpallo favorevole. La partita sale di colpi, e al 27′ arriva il gol che decide il match: il centrocampista empolese Picchi controlla palla in area avversaria e lascia partire un diagonale che lascia secco Cirelli per il gol del vantaggio dei padroni di casa. L’Empoli riesce a gestire nel finale, sfiorando addirittura il raddoppio con una punizione di Piu che sfiora il palo. Empoli-Livorno si chiude 1-0, con gli azzurri che scavalcano gli amaranto portandosi a quota 10 punti in classifica.

Questo il tabellino di Empoli-Livorno, riportato da PianetaEmpoli:

EMPOLI: Valoriani, Gemignani, Agrifogli, Diousse, Di Nardo, Bruni, Strano (88′ Leone), Picchi (90′+3 Gallo), Piu, Fantacci (60′ Tchanturia), Cassata
A disposizione: Giacomel, Meroni, Leone, Gallo, Borghini, Fontanelli, Santi, Pucci, Pierangioli, Betti, Tchanturia
Allenatore: Mario Cecchi

LIVORNO: Cirelli, Morelli, Stoppini, Borselli, Buselli, De Fanti (69′ Del Gratta), Ricci (75′ Auteri) , Albamonte (67′ Servi), Favilli, Bartolini, Quilici
A disposizione: Cesetti, Del Gratta, Morelli, Nigotti, Auteri, gragno, Parente, Pierini, Servi
Allenatore: Ezio Gelain

Arbitro: Sig. Fabio Schirru (Nichelino)
Assistenti: 1° Ass. Sig. Tommaso Diomaiuta (Albano Laziale) – 2° Ass. Sig.Daniele Colizzi (Albano Laziale)

Marcatori: 72′ Picchi

Ammoniti
57′ Diousse (E) – 82′ Cassata (E) – 86′ Tchanturia (E) – 90′+2 Quilici (L)

Espulsi
70′ Mister Cecchi, per essere uscito dai limiti dell’area tecnica.

Leave a Comment

(required)

(required)