Campionato Primavera, Empoli-Avellino 6-0: primo set per i toscani, irpini spazzati via

EmpoliAvellino è stata una delle gare che ha inaugurato il girone di ritorno del campionato Primavera, nell’anticipo delle 11.30 di sabato mattina che ha visto sfidarsi le due squadre nel primo match della seconda metà del Girone C. Sul terreno di gioco del Centro Sportivo Monteboro i toscani hanno iniziato come meglio non potevano la loro seconda parte di stagione, annichilendo gli irpini con un 6-0 dal sapore tennistico. I ragazzi di mister Cecchi hanno dominato il match in lungo e in largo, riscattando la sconfitta subita in terra campana nel girone d’andata e mettendo subito in chiaro le intenzioni di ben figurare da qui al termine della stagione.
Il copione di Empoli-Avellino appare chiaro fin dai primi minuti di gioco: i toscani prendono in mano le redini del match, e impiagano soltanto 15′ per portarsi in vantaggio. E’ Fantacci a siglare il primo gol del girone di ritorno empolese, concludendo a rete con un sinistro a girare che finalizza una grande azione personale di Tchanturia. Il vantaggio non appaga gli azzurri, che continuano a spingere sull’acceleratore e trovano il raddoppio a stretto giro di posta: bomber Piu si fa trovare pronto all’appuntamento col gol (ottavo centro in campionato per lui), andando in rete con un destro dal limite dell’area che batte Gioia dopo una leggera deviazione. L’Avellino è in balìa dei padroni di casa, che confezionano un monologo per tutta la prima frazione senza però riuscire a concretizzare ulteriormente la grande mole di occasioni create.
Nella ripresa l’Empoli legittima i tre punti, rompendo gli argini della difesa ospite e straripando fino alla goleada finale. Piu sfiora la doppietta con una giocata da campioncino che però si stampa sull’incrocio del pali, ma un minuto più tardi (al 50′) è Tchanturia a siglare la terza rete dei toscani, complice un pasticcio del portiere ospite. Al 59′ arriva invece il turno di Santi, che risolve una mischia in area siglando la rete del 4-0. L’Avellino si fa notare nell’unica sortita offensiva della gara, con il neo entrato Aloia che avrebbe la possibilità di segnare su una corta respinta di Biggeri ma, da ottima posizione, mette il pallone a lato. E’ il segnale della resa definitiva degli irpini, che incassano altre due reti che fissano il punteggio finale di 6-0: al 65′ è Pierangioli ad andare in gol, imitato al 94′ da Betti che va a segno qualche attimo prima del fischio finale della gara. L’Empoli inizia nel migliore dei modi il proprio cammino nel girone di ritorno, mettendo in saccoccia tre punti utili per mettere pressione alle dirette concorrenti nella lotta per un posto nei playoff. L’Avellino resta invece all’ultimo posto della classifica, con sei punti all’attivo e una pesante goleada che non rappresenta di certo un’iniezione di fiducia per i ragazzi di mister Luperto.
Di seguito il tabellino di Empoli-Avellino, riportato da Pianeta Empoli:

EMPOLI: Biggeri, Borghini, Gemignani, Diousse, Meroni (66′ Seminara), Bruni, Santi, Picchi, Tchanturia (74′ Betti), Fantacci, Piu (60′ Pierangioli)
A disposizione: 12Giacomel, 13 Di Nardo, 14 Strano, 15 Seminara, 16 Leone, 17 Giani, 18 Gallo, 19 Pucci, 20 Cassata, 21 Pierangioli, 22 Betti
Allenatore: Mario Cecchi

AVELLINO: Gioia, Mesri, Raucci, Comentale, Colella (74′ Cozzolino), Lampazzi, Gagliardo, Riccio (37′ Avella), Martinanuello (60′ Aloia), Martino, Ventola
A disposizione: 12 Patella, 13 Rossi, 14 Avella, 15 Cozzolino, 16 Aloia, 17 Rizzo
Allenatore: Luperto

Marcatori: 15′ Fantacci, 26′ Piu, 50′ Tchanturia, 59′ Santi, 65′ Pierangioli, 94′ Betti

Ammoniti: 62′ Gagliardo (A), 75′ Bruni (E)

Arbitro: Sig. Alessandro Prontera (Bologna)
Assistenti: 1° Ass. Sig. Marco Pancioni (Arezzo) – 2° Ass. Sig. Marco Scatragli (Arezzo)

Leave a Comment

(required)

(required)