Campionato Primavera, Bologna-Torino 0-3: un super Edera stende i rossoblu che perdono la testa

Campionato Primavera, Bologna-Torino 0-3. Dopo la sconfitta contro la Pro Vercelli della scorsa giornata il Torino torna alla vittoria nella difficile trasferta contro il Bologna, nella gara di anticipo prima dell’inizio del Torneo di Viareggio. I rossoblu non riescono ad essere costanti nei risultati  e raggiungono così l’ottava sconfitta complessiva in Campionato. Un super Edera guida l’avanzata granata. Andiamo con la breve sintesi del match. La prima mezz’ora di gioco è priva di occasioni degne di nota, le due squadre si studiano senza però rendersi particolarmente pericolose. Il primo gol che sblocca il risultato arriva al 33′ minuto della prima frazione, con un autorete sul cross insidioso di Edera, che tre minuti dopo insaccherà, questa volta senza aiuto di nessuno, per la rete del raddoppio. La partita si infiamma e il Bologna rimane in 10 per espulsione di Scalini, troppo aggressivo nelle protese contro l’arbitro. L’inferiorità numerica di fa sentire e prima del fischio finale il Toro ne approfitta segnando la rete dello 0-3 con Debeljuh. Inizia la ripresa. Nonostante la pausa negli spogliatoi, gli animi non si placano e il Bologna rimane in 9 per un’altra espulsione. Il Toro amministra il vantaggio e non spreca le energie in vista dell’imminente Torneo di Viareggio. Finisce 0-3 per i granata che si impongono su un Bologna troppo nervoso sia dal punto di vista della mentalità che del gioco. Vittoria importante per i granata che tengono il passo della Fiorentina che, in contemporanea, ha vinto 3-1 contro il Genoa.

Torino:Bambino; Montefalcone, Mantovani (34′ st Dalmasso), Bonifazi, Rizzo; Lenoci, Proia; Edera, Debeljuh, Lescano (24′ st Thiao), Rosso (20′ st Candellone). A disposizione: M. Gomis, Dalmasso, Procopio, D’Orazio, Thiao, War, Candellone, Sallustio, Martino. Allenatore: Moreno Longo

Bologna: Sarr; Di Cecco, Maini, Camorani, Rizzo; Guerra, Martini, Scalini; Golia, Calabrese, Vitale. A disposizione: Albertazzi, Rossetti, Colli, Menarini, Spano, Cestaro, Tonelli, Blandamura, Sarucci, Silvestro. Allenatore: Leonardo Colucci

2 Comments

    • dino

      29 gennaio 2015

      ma cosa scrivi calabrese infortunato maini e scalini espulsi 1 gol autorete di camorani. Informati prima di scrivere cose inesatte. L’unico che ha perso la testa è stato l’albitro lo stesso che ha diretto la partita di andata e la partita bologna fiorentina perchè sempre lui?

      Reply
      • Riccardo Aulico

        29 gennaio 2015

        Dino, c’è stato ovviamente un errore. Al posto di Calabrese andava scritto il nome di Maini. Inoltre non ho indicato l’autore dell’autogol, quindi la sua precisazione è superflua. La ringrazio comunque per la segnalazione, anche se avremmo preferito toni più disponibili ed educati.

        Reply

Leave a Comment

(required)

(required)