Campionato Primavera, Atalanta-Brescia 3-0: i nerazzurri restano al passo. Leonessa sempre più in crisi

Termina con un netto 3-0 il derby della 22^ giornata del Campionato Primavera tra Atalanta e Brescia. Secondo la cronaca riportata dal sito ufficiale atalantino, partono fortissimi i nerazzurri che già dopo 5′ vanno in vantaggio grazie al rigore scucchiaiato da capitan Cavagna, al primo gol stagionale. Tentoni sfiora almeno altre tre volte il raddoppio, Marchini colpisce di testa il palo e anche Ranieri va vicino al gol. Inizia il secondo tempo ed è sempre la stessa storia: ancora una volta al 5° minuto arriva il raddoppio stavolta firmato da Forgács (primo gol in campionato anche per lui). Napol firmerà il definitivo 3-0 con un diagonale imparabile per Gagno. Napol che cercherà la doppietta personale qualche minuto dopo, ma scheggia la traversa di testa. Con questo successo la Primavera di Bonacina sale a 35 punti, non perdendo il passo per la lotta alla final eight. Brescia sempre più in crisi, superato anche dal Cittadella vittorioso per 5-1.

ATALANTA – BRESCIA 3-0

ATALANTA: Merelli, Messina, Forgács, Cavagna, Krešić, Kessie, La Vigna, Marchini, Napol, Tentoni, Ranieri.
A disp.: Turrin, Di Giovanni, Mora, Kecskés, Kalermo, Gatti, Boffelli, Castellano, Susnjara, Lunetta.
All.: Valter Bonacina.

BRESCIA: Gagno, Ervini, Provenzano, Bondioli, Forlani, Cistana, Bithiene, Masperi, Baraye, Said Mhando, Strada.
A disp.: L. Lancini, Rizzola, Rocchi, Antwi, Venturi, Comotti, Mozzanica, Zojzi, Ndiaye, Boggian.
All.: Davide Possanzini.

Arbitro: Schirru di Nichelino.

Marcatori: Cavagna (At), Forgacs (At), Napol (At).

Leave a Comment

(required)

(required)