Campionato Primavera, 7^ giornata: le decisioni del giudice sportivo

  • Filippo Ferraioli
  • in

Nel fine settimana appena trascorso il Campionato Primavera ha girato la boa di metà girone di andata, con la 7^ giornata disputata sulle tredici in programma per ciascuno dei tre gironi. Nel pomeriggio di ieri è arrivato come di consueto il comunicato ufficiale diramato dalla Lega Serie A, contenente il bollettino con le decisioni del giudice sportivo in merito al turno appena concluso. Le sanzioni più pesanti comminate dall’avvocato Luca Lo Giudice riguardano i giocatori Marco De Marco (Crotone) e Damian Rasak (Bari), entrambi espulsi dopo uno scambio di colpi proibiti che sono costati a ciascuno di loro tre giornate di squalifica. Un turno di stop invece per i seguenti giocatori, tutti espulsi nel corse delle ultime partite giocate: Gaetano Castrovilli (Bari), Marco Cora (Vicenza), Lorenzo Ferrari (Hellas Verona), Vincenzo Guardiglio (Napoli), Lorenzo Lanzalaco (Genoa), Luca Mandelli (Brescia), Christian Riggio (Crotone), Alberto Rizzo (Trapani). Fermati per un turno anche Francesco Corsinelli (Genoa), Francesco Mapelli (Varese), Ignazio Fabio Pipitone (Bari), Gabriele Rocchi (Brescia) e Diamano Sterpone (Frosinone), che hanno raggiunto la quarta ammonizione.

Tra gli allenatori, il giudice sportivo ha ammonito con diffida per Mario Cecchi (Empoli); Fabio Grosso (Juventus) e Davide Quironi (Ternana), rei di aver contestato platealmente l’operato della terna arbitrale.

Leave a Comment

(required)

(required)