Bologna, nel mirino un giovane portiere che non trova spazio in A

Dopo aver preso il posto sulla panchina del Chievo di Eugenio Corini, Rolando Maran ha portato diverse novità in termini di modulo di gioco e calciatori schierati con continuità per cercare di raddrizzare la stagione clivense. Una di queste novità, avvenuta dopo due partite della sua gestione, è stata l’accantonamento per quanto riguarda il ruolo di portiere di Francesco Bardi, che ha lasciato il posto all’esperto Albano Bizzarri. L’estremo difensore argentino sta fornendo ottime prestazioni e per il titolare dell’Under 21 azzurra sembra non esserci più spazio. Secondo quanto rivelato dal noto esperto di mercato Alfredo Pedullà negli studi di Sportitalia, Bardi potrebbe lasciare il Chievo nel mercato di gennaio. Su di lui ha infatti messo gli occhi il Bologna: club che punta al ritorno in Serie A attraverso la valorizzazione dei giovani di talento. Potrebbe quindi essere l’ex portiere di Livorno e Novara uno dei primi rinforzi consegnati dalla nuova proprietà americana al tecnico rossoblù Diego Lopez per tentare di tornare immediatamente nel calcio che conta dopo una sola stagione di purgatorio tra i cadetti.

Leave a Comment

(required)

(required)