Boca Juniors, Serafino: ”Sogno la Nazionale azzurra. Un giorno tornerò in Italia, ma prima…”

  • Simone Negri
  • in

Nonostante la giovanissima età, è uno dei giovani talenti più chiacchierati dell’intero panorama calcistico mondiale: stiamo parlando di Francesco Serafino, attaccante diciassettenne nato in Italia ma attualmente in forza agli argentini del Boca Juniors. Su di lui c’è mezza Serie A, big comprese, oltre a tante società spagnole ed inglesi. Attenzioni che fanno piacere, come conferma lo stesso Serafino in un’intervista rilasciata a Calciomercato.it: “Vivo questa esperienza con grande entusiasmo, ogni giorno regala emozioni. Ma all’inizio è stata dura per il cambio brusco, non è stato facile inserirsi in una nuova realtà, lasciare gli affetti, le amicizie e i luoghi della mia infanzia. Il Boca comunque è una grande famiglia, dove tutti vengono trattati allo stesso modo. E’ un club che lavora con grande professionalità ed una perfetta organizzazione. Le voci di mercato dall’Italia? Chiaramente un giorno mi piacerebbe tornare, ma prima vorrei fare qualcosa di importante per il Boca, perché sono innamorato di questo club e della sua gente. Per quale squadra tifo? Per il Cosenza, paese in cui sono nato, e simpatizzo per la Roma, dove ho vissuto una stagione bellissima quando ho giocato con la formazione degli Esordienti“.

In chiusura, Serafino risponde alla domanda riguardo ad un possibile futuro con la maglia della Nazionale italiana e torna a parlare delle tante voci di mercato sul suo conto: “Vestire la maglia azzurra chiaramente sarebbe un sogno, fosse anche soltanto a livello giovanile e per qualche minuto. Le attenzioni dei grandi club italiani mi fanno piacere, ma ripeto, ora devo solo pensare a fare bene nel Boca, club che ha sempre creduto in me“.

Leave a Comment

(required)

(required)