Berretti, Pisa-Pescara 2-2: gli abruzzesi ci provano, i nerazzurri rispondono

Berretti, Pisa-Pescara 2-2: gli abruzzesi ci provano, i nerazzurri rispondono

Partita tra due squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato, quella andata in scena sabato tra Pisa e Pescara, presso il campo sportivo “Calcinaia“. Padroni di casa reduci da un buon momento di forma, con due vittorie e un pareggio all’attivo nelle ultime tre giornate. Ospiti, invece, dall’andamento altalenante, dopo la vittoria sul Grosseto e la sconfitta nell’ultimo turno subita a domicilio per mano della Carrarese.

 

LA PARTITA – Primo tempo ricco di emozioni e di gol: nel giro di 3 minuti, infatti, i ragazzi di mister Emiliano Niccolini passano in vantaggio grazie ad una rete di Agostini; immediato arriva il pareggio degli ospiti con il centrocampista De Cerchio. Trovata la rete, i ragazzi di mister Luciano Zauri continuano a premere sull’acceleratore e completano immediatamente la rimonta con un gol di Cavani. Nella ripresa i nerazzurri di casa spingono alla ricerca del pari, che trovano puntualmente al quarto d’ora e che porta la firma dell”attaccante classe 96′ Nuti. È 2-2, risultato che resterà invariato fino al fischio finale. Un pareggio, che permette al Pisa di mantenere saldamente il nono posto in classifica, a discapito dei piani di sorpasso proprio dei giovani pescaresi che, in ogni caso, escono dalla trasferta toscana con in tasca un risultato positivo, frutto di una buona prestazione.

 

IL TABELLINO:

 

PISA-PESCARA 2-2

PISA: Giacobbe, Chiavacci, Ciabatti, Baronti (16’ st D’Angina), Boccafogli, Cava, Kernezo (26’ st Volpi), Gianardi, Botrini (16’ st Muca), Nuti, Agostini; a dis. Masotti, Puleo, Raffaeta, Micchi. All. Niccolini.

PESCARA: Riccioni, Colonna, Balzano, D’Angelo, Forte, Di Sabatino, Cascella (21’ st D’Antonio), Castagna (27’ st Gelsi), Cavani, De Cerchio, Di Cerchio; a dis. Parente, Di Rosa, Di Giovanni, Cesca, Riolo. All. Zauri.

ARBITRO: Melis di Piombino; primo assistente: Valentini di Piombino; secondo
assistente: Lumetta di Piombino.

RETI: Pt 4’ Agostini, 5’ De Cerchio, 6’ Cavani; St 13’ Nuti

NOTE. Ammoniti: D’Angina, De Cerchio, Gianardi, Di Sabatino; angoli: (2-4) 4-5; recupero: 1’ e 3’.

Attachment

Pisa

Leave a Comment

(required)

(required)