Berretti, Melfi-Akragas 2-3: vetta solitaria per i siciliani

Berretti, Melfi-Akragas 2-3: vetta solitaria per i siciliani

Vittoria di misura per l’Akragas di Mauro Miccichè che conquista la sua seconda vittoria consecutiva contro il Melfi nella seconda giornata del girone D del campionato Berretti. Primo tempo totalmente a senso unico, come dimostra il 3-0 dei primi quarantacinque minuti. Sblocca il punteggio un autogol dei lucani, il raddoppio arriva grazie a Leone; mentre il tris è  servito dall’attaccante Gennaro. Nella ripresa invece la partita cambia totalmente: Cappello, già ammonito, commette fallo su un avversario in area di rigore. L’arbitro concede il penalty ed espelle il difensore; dal dischetto Somma non fallisce. Al 35′ l’arbitro espelle anche Greco e l’Akragas si ritrova in nove uomini con il Melfi che accorcia ulteriormente con Di Paola. Alla fine però il risultato non cambia e l’Akragas raccoglie la seconda vittoria consecutiva e la vetta solitaria; per il Melfi invece prima sconfitta ma una gara in meno.

TABELLINO

Marcatori: Autogol Zaccagnino (A), Leone (A), Gennaro (A), rig. Somma (M), Di Paola (M)

Akragas: Incardona, Blandi, Contino, Capraro, Cappello, Musmeci, Greco, Monaco, Alfano, Gennaro, Leone.
A disp.: Amato, Fanale, Contino Giovanni, Alba, Musumeci, Mulè, Giarrusso, Caruso.
All. Mauro Miccichè.

Melfi: Falcone, Salierno, Zaccagnino, Lozitiello, Belluoccio, Somma, Salcino, Casiello, Furnò, Bisaccia, Fusaro.
A disp.: Perilli, Di Paola, Vinci, Faraco, Vitale, Salvatore, De Mitri.
All. Natiello Vincenzo.

Leave a Comment

(required)

(required)