Berretti, il punto sui marcatori dopo la 3^ Giornata: sfida a tre nel Girone A, negli altri un solo bomber in testa

Berretti, il punto sui marcatori dopo la 3^ Giornata: sfida a tre nel Girone A, negli altri un solo bomber in testa

GIRONE A

Subito in fuga tre ragazzi. La lotta per la palma di capocannoniere nel Girone A A? giA� senza esclusione di colpi: Costalli della Lucchese, con due doppiette in due partite si porta a quota quattro reti, a pari merito con La Grutta della Pro Piacenza e Principe della��Alessandria. A tre reti inseguono Nodari per la Pro Patria e il tridente della��Albinoleffe composto da Perego, Ravasio e Castelli. Carissimi e Galeotti della Carrarese sono fermi a quota due gol, insieme a Bortoluz e De Luca del Torino, Opoku della��Inter e Visconti della Pro Piacenza.

Una rete: Arabia, Zichitella, Genovese e Rosso (Cuneo), Cagnano, Carraro e Bollini (Inter), Rota, Panza e Oliveto (Giana Erminio), Cristofan e Fanciulli (Lucchese), Malotti, Frasciglione, Rivas e Cascino (Prato), Parisi, Acquistapace e Catta (Renate), Bonanni e Franchini (Pavia), Gentile e Turato, Cristolponi (Alessandria), Menabo e Rivoila (Torino), Romanini e Annarumma (Pro Piacenza), Asllanay, Nocentini, Preci e MalafrontiA�(Savona), Belotti (Albinoleffe).

GIRONE B

Un solo padrone per il Girone B. Flaviano Ibe, dopo la sua tripletta alla��esordio in campionato, non smette di segnare con la Cremonese e raggiunge quota cinque reti, staccando Montagnoli della��Ancona, fermo a quattro marcature. Sul gradino piA? basso del podio, a tre gol, troviamo Volteggi del Rimini.

Due reti: Sanfilippo (Maceratese), Chinelli (Lumezzane), Minozzi, Stefani e De Pieri (Cittadella), Storchi (Reggiana), HasaA� e Melchiori (Sudtirol), Azzali (Mantova), Dalla (SPAL), Dussi, Domino e De Anna (Pordenone), Bottalino (Padova)

Una rete: Gioacchini, Odianose Gregorini e Falcinelli (Ancona), Fulvi e Mancini (Santarcangelo), Quadrini (Maceratese), Haouache, Bernardes, Brero, Ferrara, Dal Monte. Tura e Mahjouti (Cremonese), Salamon e Baruzzini (Pordenone),Kumih, A�Di Addario, Ura e Marotta (Rimini), Maniero e Fasolo (Cittadella), Breschi e Tessaro (Sudtirol), Rachele, Paravicini e Mancini (Lumezzane), Battistello (Reggiana), Sciancalepore e Busatta (V.Bassano), Bolgan e Mezzina(Padova), SpanA? e Bulevardi(SPAL).

GIRONE C

Il piA? prolifico del campionato nel Girone C. Vola via Romano della��Ischia, che con sei reti in tre giornate di aggiudica al momento la palma di miglior realizzatore di tutto il Berretti. Segue a quota quattro gol Vincenzo Da��Abbrunzo della��Arezzo, fondamentale in questo avvio di campionato, visto che gli amaranto si trovano in prima posizione nel girone. Inseguono a tre reti i due ragazzi della Bactefort Lupa Roma Bernadotto e Del Vecchio.

Due reti: Iacuzio (Arezzo), Mauro (Juve Stabia), Possidente (Pontedera), Imbrenda (Tuttocuoio), Rustici (Robur Siena), Troiani (Teramo), Anzalone (Salernitana).

Una rete: Tubani e Paternoster (VirtA?s Lanciano), Langella, Natale, Matassa, Strianese e Vacca (Juve Stabia), Ciuccio, Mercogliano, Dellisanti e Milone (Salernitana), Pagano e Schena (Avellino), Masotina e Oliviero (Lupa Roma), BuscA? e Zini (Tuttocuoio), Stoia, Pirozzi, Catapano, Bernardini e Festa (Paganese), Cubara, Madrigali e Chiesi (Pontedera), Botrini, Nencioni e Micchi (Pisa), Langella, Michael, Pasquini, Annunziata, Rizzo (Robur Siena), Fabrizi e Calderano (Teramo), Pauselli (Arezzo), PirrA? e Fazzoli (La��Aquila), Romanelli, Betti, Spurio (Lupa Castelli Romani), Coppola (Ischia).

GIRONE D

Anche il Girone D ha un solo uomo al comando. Stacca tutti Dammaco del Matera, che con le sue cinque reti si porta a +2 sui due inseguitori: Spampinato del Catania e Barrasso della Fidelis Andria sono fermi a quota tre gol, ma siamo sicuri che nelle prossime settimane tenteranno la��assalto alla vetta della classifica.

Due reti: De Filippo e Perfetto (Casertana), Morra (Matera) Quattrocchi (Benevento), Bonadio (Catanzaro), Pignataro (Foggia), Gennaro (Akragas), Belluoccio (Melfi), Vinci (Martina Franca) Maiolo e Capristo (Lecce).

Una rete: Sansone, Pertosa, Adamo e Vecchiarino (Foggia), Turrone e Todisco (Martina Franca), Leone e Alfano (Akragas), Ciardiello e Petrone (Benevento), Dammacco e Petitti (Matera), Turco, Marzio e Glorioso (Monopoli), Di Cosmo (Fidelis Andria), Papaserio (Catania), Tedesco e Vitale (Catanzaro), Longo, Penna e Saglimbeni (Messina), Laccario e Di Somma (Cosenza). Pasculli (Lecce), Vitale, Graziano e Scelzo (Melfi), Ginestra (Casertana).

 

Leave a Comment

(required)

(required)