Avellino, l’analisi di mister Luperto dopo la sconfitta con il Livorno

Come riportato da un’intervista effettutata dal sito zonacalciofaidate.it ecco le parole del mister della Primavera dell’Avellino dopo la sconfitta contro il Livorno.

Luperto ha esordito commentando l’andamento generale della gara e sul fatto che i meriti del Livorno sono da rintracciare nell’aver saputo sfruttare gli episodi a suo favore: “Come sempre noi abbiamo iniziato, cercando di fare la partita, però ci manca qualcosa in fase realizativa . Quando poi i nostri avversari non creano azioni pericolose, li favoriamo noi con qualche disattenzione di troppo. Quello che è successo oggi! Il Livorno ha giocato molto sui nostri errori e con qualche palla lunga ha cercato più volte di metterci in difficoltà. Non nego che il Livorno è un’ottima squadra e qualche volta ci ha messo in difficoltà esprimendo anche un buon gioco. Noi però ci siamo sforzati cercando di fare la partita,correndo i rischi che possono nascere in queste circostanze e che naturalmente sono preventivati. Nell’imporre il nostro gioco siamo sempre partiti da dietro ed abbiamo corso qualche rischio di troppo. Il Livorno è stato più attento di noi ed ha saputo ben sfruttare una nostra disattenzione. Quello che non abbiamo fatto noi.”

Infine, il mister dell’Avellino, ha fatto un’analisi sulla prestazione specifica della sua squadra e ha detto: “Certo è, che quando manca la qualità per cercare di trovare soluzioni nuove, si incontrano le difficoltà come quelle viste oggi. In altre parole quando in avanti non si concretizzano gli sforzi fatti anche in fase difensiva, si creano solo azioni fine a sé stesse e di conseguenza si porta più palla. Nel modo più assoluto, io non voglio questo! Voglio che in avanti si devono creare più soluzioni anche per chi da dietro opera un grosso sforzo per cercare una soluzione costruttiva. Oggi non abbiamo fatto questo e se in futuro non faremo questo troveremo sempre difficoltà maggiori.”

Leave a Comment

(required)

(required)