Atalanta, Marino riabbraccia i suoi giovani: “Ritornano tre figli di Zingonia”

  • Redazione
  • in

La prima squadra dell’Atalanta ha ufficializzato il ritorno di tre dei suoi giovani, cresciuti calcisticamente nella primavera del club bergamasco. Si tratta dei tre italiani Davide Zappacosta, Emanuele Suagher e Salvatore Molina, tutti e tre classe ’92 che hanno abbandonato la Primavera orobica nel 2011. Dopo le ultime ed importanti esperienze in prestito ad Avellino, Modena e Crotone, i tre giocatori sono adesso pronti per giocarsi le loro carte nel club che li ha cresciuti.

Grande entusiasmo nelle parole del ds Pierpaolo Marino, che nella conferenza stampa di presentazione ha mostrato tutta la sua gioia nel poter riabbracciare dei ragazzi talentuosi, che appena pochi anni prima aveva visto crescere: “Non è un caso che abbiamo deciso di cominciare il giro delle presentazioni proprio da questi ragazzi, perché si tratta di tre figli di Zingonia che ritornano a casa: sono tutti nazionali Under 21 che hanno già assaggiato il ritiro della prima squadra negli anni passati. Rientrano più maturi e più esperti e per questo dobbiamo ringraziare le società che ce li hanno ridati pronti per la prima squadra”.

Leave a Comment

(required)

(required)