11 e lode: i migliori della 26^ giornata scelti da MondoPrimavera

ATTACCANTI:

Enrico Bearzotti (Hellas Verona): potremmo chiamarlo “diesel Bearzotti”. L’esterno offensivo dei gialloblu si accende sul finale di stagione, mettendo a segno cinque gol nelle ultime dieci giornate, oltre alla doppietta che ha eliminato il Milan al Memorial “Giglio”. La rete contro l’Inter A? da vedere e rivedere: vertice sinistro dell’area di rigore, sguardo alla porta e “cucchiaio” a girare sul secondo palo con la palla che accarezza l’incrocio dei pali e beffa Radu.

Luca Clemenza (Juventus): gemma piA? splendente di una stagione in chiaroscuro per la Primavera bianconera, il numero 10 conclude al meglio la fase regolare siglando una doppietta nel largo successo per 6-2A�contro il Parma. Ben quattordici le sue marcature in campionato ed il sogno di un esordio in Prima squadra che, vista la partecipazione ai play-off dei ragazzi di Grosso, dovrA� giocoforza essere rimandato. Ma A? soltanto questione di tempo…

Simone Milani (Lazio): il vero protagonista della partita tra Lazio e Ternana, vinta per 4-3 dai biancocelesti al termine di 90′ divertenti e ricchi di gol. Dopo l’assist che apre le danze, Milani si mette in proprio e realizza il gol del momentaneo sorpasso con un mancino che non lascia scampo al portiere ospite. Non ancora sazio, nella ripresa insacca il 4-2 portando a due non soltanto le sue reti di giornata, ma anche l’intero bottino stagionale.

Leave a Comment

(required)

(required)