11 e lode: i migliori della 26^ giornata scelti da MondoPrimavera

CENTROCAMPISTI:

Andrea Corsini (Sampdoria): man of the match A�del derby tra Sampdoria e Spezia, conquistato poi dagli aquilotti. Corsini pareggia per ben due volte il risultato segnando prima una doppietta e poi realizzando il suo personale hattrick di pregevolissima fattura. E’ stato uno degli uomini migliori a disposizione di mister Chiesa in questa stagione e la prestazione offerta nell’ultima gara del Campionato conferma le sue grandi qualitA�.

Salvatore Russo (Spezia): centrocampista non abituato ad andare a segno, Russo si regala la gioia del gol nel derby con la Sampdoria, vinto per 4-3. Dopo aver messo lo zampino nel momentaneo raddoppio degli aquilotti con l’assist per l’inzuccata di Ceccaroni, il mediano campano si mette in proprio incaricandosi di battere un calcio di rigore trasformato senza esitazioni. Un bel biglietto da visita in vista degli spareggi.

Vincenzo Silvestro (Bologna): il Bologna chiude con una vittoria una stagione al di sotto delle aspettative, ma anche con la consapevolezza di avere un punto fermo da cui ripartire. Stiamo parlando proprio di Silvestro, capitano degli Allievi Nazionali e autore del primo gol in Primavera con un diagonale che ha messo k.o. la capolista Fiorentina all’ultimo secondo utile.

Lorenzo Di Livio (Roma): giA� qualificata per le Final Eight, la Roma chiude comunque bene il campionato strapazzando il Crotone con un netto poker. Tra i protagonisti della sfida troviamo il figlio d’arte Di Livio, colui che ha prima aperto le marcature e poi chiuso definitivamente la partita siglando il tris. E’ un classe ’97: il prossimo anno potrebbe essere quello dell’esplosione.

Leave a Comment

(required)

(required)