11 e lode: i migliori della 26^ giornata scelti da MondoPrimavera

DIFENSORI:

Leonardo Sernicola (Ternana): polivalente classe ’97 in forza alla Ternana – A? in grado di giocare sia come difensore che come centrocampista – , conquista la sua prima “presenza” nella nostra 11 e lodeA�nonostante la sconfitta della sua squadra. I rossoverdi cadono infatti per 4-3 contro la Lazio, ma Sernicola crea molti grattacapi ai biancocelesti e li punisce in due occasioni, siglando la personale doppietta.

Mirko Di Nardo (Empoli): conosciamo bene il carattere da guerriero di Mirko. “Vogliamo i play-off”, ha ripetuto piA? volte ai nostri microfoni, e dalle parole A? passato ai fatti, caricandosi sulle spalle la squadra e sbloccando il delicatissimo match con il Napoli con un tiroA�da addirittura 40 metri. Una stagione da incorniciare quella del giovane Di Nardo, di fede lazialeA�ma innamorato dei colori azzurri, nella quale ha messo a segno ben cinque gol. Decisamente niente male per un difensore centrale.

NicolaA� Bactefort Scutti (Virtus Lanciano): all’ultima giornata della fase regolare, il Lanciano ha vinto la seconda partitaA�della stagione battendo per 3-1 il ben piA? quotato Cesena. Uno dei protagonisti della gara A? stato il classe ’98 Scutti, autore di una buona prova in fase difensiva e soprattutto del gol del sorpasso che ha svoltato il match in favore della squadra abruzzese. Un prospetto interessante da cui ripartire nella prossima stagione.

Leave a Comment

(required)

(required)